Advertising

Connect with us

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries

+
Quando la Costa Smeralda si scopre a piedi
13 Agosto 2021

Quando la Costa Smeralda si scopre a piedi


Le spiagge bianche sono lambite dai colori turchesi. E tutto attorno è il verde scuro della macchia mediterranea a conquistare prepotentemente la scena, con le rocce granitiche modellate dal vento e dalla pioggia che contribuiscono a rendere questi luoghi ancor più suggestivi e affascinanti. Il territorio della Costa Smeralda è un paradiso anche per gli amanti delle attività e degli sport all’aria aperta, dal trekking fino alla mountain bike. Basti pensare al Pevero Health Trail, il percorso salute di 13 chilometri realizzato alcuni anni fa da Smeralda Holding con la collaborazione del Consorzio Costa Smeralda e del Pevero Golf Club.



Un itinerario, arricchito da numerose postazioni fitness, dove si ha la possibilità di camminare lungo un promontorio totalmente incontaminato e caratterizzato dai profumi e dai colori mozzafiato della natura.



Poco lontano dal percorso salute, che si sviluppa tra il Pevero e Romazzino, si può invece andare alla scoperta del sentiero che va dalla zona di Cala di Volpe fino alla spiaggia Rena Bianca, passando per le spiagge di Li Itriceddi, Liscia Ruja e Cala Petra Ruja.



Un po’ più impegnativo è il trekking che parte dal centro abitato di Abbiadori e che arriva fino alla cima di Monte Moro, sopra il borgo di Porto Cervo. Ma nel territorio della Costa Smeralda si possono anche fare delle passeggiate più corte ma ugualmente entusiasmanti. In più punti della destinazione il Consorzio Costa Smeralda ha per esempio realizzato degli eleganti marciapiedi che mettono in comunicazione alcune delle località più importanti. Imperdibile, poi, la passeggiata nel promontorio di Capo Ferro, a nord di Porto Cervo, di gran lunga una delle mete più frequentate. Qui si può infatti ammirare un grande faro bianco del 1858 e soprattutto il celebre fanale bianco e rosso costruito sulla scogliera, uno dei luoghi più famosi di tutta la Sardegna.



Dario Budroni



Credits





  • Ph Marcello Chiodino


Inspiration

Connect with