Advertising

Connect with us

Sign up our newsletter

Get more inspiration, tips and exclusive itineraries

+
Coppa Italia di Windsurf a Cannigione, il palaese Manuel Cillano vince il titolo tricolore
6 Luglio 2023

Coppa Italia di Windsurf a Cannigione, il palaese Manuel Cillano vince il titolo tricolore


Il campione locale Manuel Cillano non si è fatto scappare l’occasione. E davanti al pubblico di casa dopo, dopo ben tre giorni di regate, ha conquistato il titolo di campione nazionale. Una grande soddisfazione per lui e per la sua coach Francesca Alvisa, che lo segue nelle competizioni agonistiche fin dai suoi esordi. E non è stato di certo facile, perché alla Coppa Italia, classe windsurf Techno 293 a Cannigione c’erano i migliori specialisti di questa classe provenienti da tutta Italia. Più di 180 i partecipanti arrivati al Club Nautico di Arzachena, base operativa dell’evento, per uno spettacolo entusiasmante garantito anche dal vento che ha messo a dura prova tutti gli atleti. Le regate si sono svolte in un range di vento compreso tra i cinque e venti nodi su percorsi mozzafiato nelle acque cristalline del golfo di Cannigione. Ben 54 partenze e due comitati di regate per le diverse categorie giovanili presenti della classe windsurf techno293 con campi di gara molto tecnici e impegnativi da interpretare.



E nelle acque di casa gli atleti sardi non hanno certo sfigurato agguantando medaglie d’oro, d’argento e bronzo. A partire dal talentuoso windsurfista palese Manuel Cillano, primo nella categoria Plus, Ma anche il cagliaritano Riccardo Poliedrici medaglia d’oro nell’under 17 a seguire al secondo posto plus un altro sardo Locci e negli under17 Kristian Porcu del Circolo Nautico Arzachena che non ha raggiunto il podio per un solo punto.



Ottimi risultati anche al femminile con la medaglia d\'oro per la piccola Alessandra Porcu e bronzo con Camila Orecchioni nei Kids ch3 del cna. E ancora oro nei Kids ch4 per Luca Versace (wcc), negli exp oro per Francesco Cao (wcc ). Scendendo i gradini del podio, medaglia d\'argento under 17 anche per Martina Dettori e un importante medaglia di Bronzo negli under 15 con Lorenzo Orecchioni. Molto nutrita la presenza dei circoli sardi che danno lustro a questo sport confermando come la Sardegna sia la patria del windsurf e tra questi sono da menzionare lo Sporting Club Sardinia(coach Francesca Alvisa), club nautico Arzachena (coach Luca Pirina e Dennis Porcu), windsurf club Cagliari(coach Andrea Melis, Nicola Floris e Alessandro Melis)polisportiva mare Quartu(coach Andrea Podda). Prossimo appuntamento a Quiberon in Francia per il campionato mondiale che vedrà di nuovo i nostri eroi” contendersi lo scettro più ambito: quello di campione del mondo. Il windsurf è più che mai vivo e i tanti giovanissimi che lo praticano a livello agonistico ne certificano l’estrema bellezza di questa attrezzatura che ha fatto sognare decine di generazioni dagli anni Ottanta a oggi.



Davide Mosca


Inspiration

Connect with