Home / Stili di Vita  / In Motion  / Virtuosity, il 57 metri per vivere il mare

Virtuosity, il 57 metri per vivere il mare

Sanlorenzo Yacht svela il secondo modello della linea 57Steel, un ambizioso concentrato di stile e tecnologia

Virtuosity

Virtuosity, il 57 metri per vivere il mare

Sanlorenzo Yacht svela il secondo modello della linea 57Steel, un ambizioso concentrato di stile e tecnologia.

In mare, la virtù più grande è quella di adattarsi al fluire costante delle onde, sfruttando ogni occasione per godersi appieno la serenità che il vasto panorama marino riesce a offrire. Ultimo progetto del cantiere italiano Sanlorenzo Yacht, Virtuosity è il secondo modello della linea 57 Steel del cantiere italiano, un ambizioso superyacht di 56,70 metri che ridefinisce il comfort marino come mai prima d’ora, unendo eleganza, stile e tecnologia innovativa in modo straordinario. Il design degli esterni è curato dallo Studio Zucconi, mentre gli ambienti interni portano la firma del designer Piero Lissoni, che ha lavorato con il supporto del Centro Stile Sanlorenzo SY. La caratteristica principale di questo progetto innovativo è la straordinaria vivibilità degli spazi interni, che garantiscono all’armatore un comfort abitativo senza precedenti per questa tipologia di yacht.

Gli interni di Virtuosity si distinguono per l’uso di linee morbide ed eleganti, che creano un’atmosfera accogliente per tutti gli ospiti a bordo. L’imbarcazione presenta due cabine sul Main Deck e sull’Upper Deck, dove è si trova anche uno spazio esterno con lettini prendisole e un’elegante area dining progettata da Piero Lissoni. Il designer ha anche realizzato l’imponente scala centrale che accoglie gli ospiti nella zona Lobby. Il secondo salone dell’Upper Deck ha grandi finestre che contribuiscono a creare un’atmosfera luminosa. Protagonista assoluta del ponte principale è la piscina custom con fondo vetrato, che contribuisce a creare suggestivi giochi di luce nella Beach Area del Lower Deck. Quest’ultima area offre una palestra, un hammam personalizzato e una sauna, illuminati dalla luce naturale che entra dalla piscina del Main Deck. Il Bridge Deck include spazi aggiuntivi, sia interni sia esterni, per fornire ulteriore relax degli ospiti. Il salone, estremamente versatile, include un divano che può facilmente adattare la zona living a spazio per dining. Le ampie vetrate enfatizzano il rapporto con l’esterno, sfumando i confini tra gli spazi e donando luminosità alle diverse zone del superyacht. Degna di nota anche la scelta di utilizzare la resina per il pavimento, un materiale ancora poco sfruttato nella costruzione di imbarcazioni di lusso. (Francesco di Nuzzo)

SCHEDA TECNICA

  1. Lunghezza fuori tutto: 56,50 m
  2. Larghezza fuori tutto: 10,95 m
  3. Velocità massima: 16,5 nodi
  4. Immersione a pieno carico: 3,0 m
  5. Stazza: 1050 GT
  6. Motori: 2 X CAT 3512 C
  7. Posti letto ospiti: 12 persone
  8. Posti letto equipaggio: 12 persone
  9. Capacità casse carburante: 80.000 l

[aps-counter]