Home / Stili di Vita  / In Motion  / Una Jaguar in onore Regina

Una Jaguar in onore Regina

La divisione Jaguar Classic stupisce con un modello E-Type in occasione del Giubileo di Platino della sovrana britannica

Jaguar

Una Jaguar in onore Regina

La divisione Jaguar Classic stupisce con un modello E-Type in occasione del Giubileo di Platino della sovrana britannica.

Presentata durante Platinum Jubilee Pageant in onore della regina Elisabetta II, l’ultima fatica della divisione bespoke Jaguar Classic rende omaggio alla bandiera britannica con una vettura Jaguar E-Type unica nel suo genere. L’auto, infatti, è stata completamente restaurata dal team secondo precise indicazioni del committente, che voleva una Spider prodotta nel suo stesso anno di nascita. Una volta trovata l’auto idonea – una E-Type Series 1 di appena due giorni più vecchia! – questa è stata poi completamente aggiornata e riverniciata con una tonalità di blu metallico ed interni rivestiti di pelle color rosso – proprio come le tradizionali buchette della posta britanniche – e rifiniti a mano con tecniche di lavorazione tradizionali. Livrea e interni sfoggiano così gli stessi colori della Union Jack, la bandiera britannica rappresentativa di tutto l’impero e del Commonwealth.

Ad aggiornarsi nello stile sono state anche le meccaniche interne, completamente riviste secondo gli standard moderni di eccellenza della casa automobilistica. Il sei cilindri originale è stato così sostituito con un propulsore da 4.7 litri dalle prestazioni superiori e sono state aggiunte delle sospensioni migliorate, mentre tra gli optional presenti nell’abitacolo spiccano il sistema di infotainment che permette la navigazione satellitare con un impianto multimediale touchscreen e connessione Bluetooth, il tutto totalmente integrato nel design d’epoca della vettura.

“Essere in grado di poter creare per un cliente, la E-type dei suoi sogni, è davvero molto gratificante. Il risultato è un esemplare unico che mostra tutte le notevoli capacità del team di Jaguar Classic. Con una combinazione di colori ispirata alla Union Jack, credo non ci fosse posto migliore per fare il debutto ufficiale, se non al Platinum Jubilee Pageant in onore della Regina. Sono molto entusiasta di averla vista sfilare lungo il The Mall.” ha dichiarato a riguardo Stephen Hollis, Bespoke Lead Engineer di Jaguar Classic.

Durante la cerimonia in onore della Regina la vettura ha sfilato accanto ad altre quindici Jaguar che rappresentavano un traguardo importante nella storia del marchio, tra cui una I-PACE eTROPHY elettrica che ha partecipato alle gare di Formula E e sette convertibili, ognuna con a bordo una “Dama” famosa. E ad accompagnare il proprietario sul sedile passeggeri di questo modello custom era presente un ospite d’eccezione: il ballerino, modello e fashion designer americano Eric Underwood. (Francesco di Nuzzo)

[aps-counter]