Home / Dintorni/Attualità  / “Smeraldina Poltu Quatu Padel Cup” inaugura la stagione

“Smeraldina Poltu Quatu Padel Cup” inaugura la stagione

Dal 27 aprile al 1° maggio il torneo nazionale con oltre cento iscritti

Smeraldina Poltu Quatu Padel Cup

I campi di padel sono stati realizzati appena lo scorso anno e già ospiteranno la prima edizione del “Smeraldina Poltu Quatu Padel Cup”, prestigioso torneo nazionale, patrocinato dalla Federtennis e organizzato dal team di Poltu Quatu insieme a Heaven Sporting Club.

Ospitato dal Grand Hotel Poltu Quatu e dal Padel Club, l’evento andrà in scena dal 27 aprile al 1° maggio 2022, anticipando di due giorni l’apertura programmata della stagione estiva 2022. A siglare l’accordo per dare il via all’evento sportivo nazionale, il Ceo di Girama Hospitality, che gestisce Poltu Quatu, Rafael Torres.

“Sin dalla realizzazione dei campi da padel lo scorso anno abbiamo avviato i contatti per poter realizzare questo importante torneo in Sardegna e inserire Poltu Quatu nella mappa degli appassionati sportivi” – ha affermato Torres. – “Poltu Quatu è una destinazione affascinante in un contesto di bellezze naturali senza eguali, un punto di riferimento per il turismo internazionale, con tutti i servizi a portata di mano e la nostra volontà è proprio quella di continuare nel percorso avviato lo scorso anno, che ha già portato in pochi mesi a risultati eccellenti e che ci vede attivi con progetti e programmi per questa stagione.”

Oltre cento giocatori sono attesi da tutta Italia e non solo. Così Poltu Quatu, affascinante borgo affacciato sul mare del nord dell’isola, meta turistica privilegiata a due passi dalla Costa Smeralda, tra Baia Sardinia e Porto Cervo, diventerà per cinque giornate lo spot ideale per gli appassionati di padel, sport considerato il cugino povero del tennis, ma che negli ultimi anni ha conosciuto un aumento significativo del numero dei suoi praticanti, facendo dilagare una vera e propria padel mania. Gli atleti si sfideranno a coppie per il torneo open maschile nazionale, che prevede anche la partecipazione di giocatori internazionali, sui tre campi da padel di Poltu Quatu. Diecimila euro il montepremi totale in palio, offerto grazie al contributo dello sponsor principale Smeraldina, l’acqua oligominerale naturale che nasce proprio in Sardegna.

E se non è raro restare a bocca aperta davanti ad alcuni scambi in campo, lo sarà sicuramente anche per via dello scenario di Poltu Quatu, prontissimo ormai ad accogliere gli amanti di questo sport così in voga al momento.

Antonella Brianda

[aps-counter]