Home / Gourmet  / Sardegna in prima linea nella nuova edizione di Beer & Food Attraction

Sardegna in prima linea nella nuova edizione di Beer & Food Attraction

L'appuntamento si terrà ufficialmente a Rimini e raccoglierà tutte le migliori aziende del territorio italiano

Sardegna

Ogni occasione è buona per promuovere le eccellenze del territorio sardo. Lo sanno bene le aziende, le grandi associazioni, e lo stesso assessorato dell’agricoltura della Regione Sardegna che, grazie al supporto dell’Agenzia Laore, ha deciso di partecipare al Beer&Food Attraction. Si tratta si un evento centrale per un settore di importanza strategica per l’economia italiana. L’appuntamento, infatti, metterà insieme le migliori imprese e i brand iconici che si occupano della produzione della birra creando la migliore offerta nazionale e internazionale a disposizione dei clienti. Si va dai micro birrifici ai brand globali, dalle acque agli spirits ai soft e energy drink. In pratica, tutto ciò che è legato allo sviluppo nel settore beverage.

I dettagli

La mostra avrà luogo a Rimini da domenica 18 a martedì 20 febbraio 2024. Un evento che sarà in contemporanea con la 13° edizione dell’International Horeca Meeting, organizzato da Italgrob. La fiera traccerà le ultime tendenze e le evoluzioni del settore, e darà spazio alle competenze e alle esperienze maturate da ogni azienda del territorio in quelli che saranno 3 giorni dedicati ai professionisti del settore che scopriranno nel dettaglio ogni particolarità delle aziende partecipanti al Beer & Food Attraction di Rimini che può vantare una caratura di livello internazionale in termini di numeri e di qualità vista l’offerta presentata negli ultimi anni.

Il successo di questo appuntamento è innegabile. Nel corso della scorsa edizione ci sono stati all’incirca 500 espositori provenienti da 20 Paesi in rappresentanza di 600 marchi. 34 mila, invece, i visitatori, provenienti da 85 nazioni

Info utili

La scelta di partecipare al Beer & Food Attraction – spiegano dall’assessorato dell’agricoltura della Regione Sardegna – è legata alla grande opportunità di rappresentare le produzioni regionali e le aziende isolane nel pieno rispetto del binomio qualità e territorialità. Saranno infatti selezionate 20 imprese a cui verrà assegnato uno spazio espositivo nell’area collettiva allestita dalla Regione Sardegna. Le domande potranno essere inoltrate entro le ore 12 del 24 gennaio 2024.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]