Home / Costa Smeralda/Attualità  / Per i 60 anni del Cala di Volpe ci saranno gli Imagine Dragons

Per i 60 anni del Cala di Volpe ci saranno gli Imagine Dragons

La data sarà quella del 12 agosto a Porto Cervo nel corso della cena di gala. Non mancheranno poi altri eventi con artisti di altissimo livello, mostre fotografiche, gare di golf e altri imperdibili appuntamenti

Imagine Dragons

E’ sicuramente l’albergo più iconico di Porto Cervo. Quello dove son passati tutti: dalle famiglie reali agli attori e vip più famosi e glamour, fino ai più grandi e importanti businessman al mondo. Il Cala di Volpe spegne sessanta candeline, era il luglio del 1963 quando aprì le sue porte ai primi turisti, e oggi si prepara a vivere una delle stagioni più intense della sua storia. Per farlo è stata chiamata alla corte dell’Hotel una delle band più amate e apprezzate del momento: gli Imagine Dragons. Gli artisti americani condotti dal leader carismatico Dan Reynolds si esibiranno per la prima volta in Sardegna sul prestigioso palco del Cala di Volpe il 12 agosto in occasione della cena di gala. Con questo concerto, dopo lo stop forzato causato dalla delicata situazione sanitaria mondiale,  ritornano dunque i grandi eventi dal vivo. In questo teatro naturale incastonato in una delle baie più belle al mondo che ha ospitato artisti del calibro di Elton John, Jamiroquai, Anastacia, Robbie Williams, Ricky Martin, John Legend, Simple Minds e molti altri. La notizia è stata annunciata poche ore fa da Franco Mulas, area manager Marriott Costa Smeralda, nel corso di una conferenza stampa programmata in una delle suite più lussuose dell’albergo: la Harrods Suite.  «Ci saranno molti eventi di sicuro impatto per celebrare nel giusto modo la ricorrenza storica – ha commentato Mulas – . Il concerto degli Imagine Dragons, con la cena di gala, rappresenta l’appuntamento più importante: si tratta di una band di fama mondiale, siamo veramente contenti di portarli qui a Porto Cervo». Gli Imagine Dragons, gruppo Indie Rock,  sono nati a Las Vegas nel 2008 e il loro nome è un anagramma ma le parole originali del nome sono conosciute solo dai membri della banda. La formazione attuale è composta da Dan Reynolds, Ben McKee, Wayne Sermon e Dan Platzman. Nel 2012 la prestigiosa rivista Billboard li ha definiti le “Migliori nuove stelle dell’anno”. Come preannunciato non mancheranno, poi, tutta una serie di eventi collaterali, ma ugualmente di altissimo livello, come le mostre fotografiche, le proiezioni di immagini e video dei primi anni dell’Hotel, installazioni e mini eventi con artisti molto conosciuti che verranno svelati nel corso dei prossimi mesi i cui nomi lasceranno sicuramente a bocca aperta. Senza dimenticare , infine, altri imperdibili appuntamenti tra cibo e glamour, ma soprattutto la cena di gala dedicata alla ricorrenza dei 60 anni. Sul fronte sportivo per la fine di luglio è stato programmato il torneo di golf dei ’60 anni sul meraviglioso green del Pevero.  Nel frattempo il Cala di Volpe si appresta ad aprire i battenti alla stagione 2023. L’apertura ufficiale è stata, infatti stabilita per il 6 aprile prossimo.

Davide Mosca

[aps-counter]