Home / Stili di Vita  / In Motion  / Maserati, l’edizione speciale di Massimo Bottura

Maserati, l’edizione speciale di Massimo Bottura

Il tocco dello chef brand ambassador per il Levante Trofeo Fuoriserie Edition, un’auto dove il lusso è un concetto creativo

maserati bottura

Maserati, l’edizione speciale di Massimo Bottura

Il tocco dello chef brand ambassador per il Levante Trofeo Fuoriserie Edition, un’auto dove il lusso è un concetto creativo.

Massimo Bottura non ha bisogno di presentazioni. Sono i suoi piatti a parlare per lui, realizzati con una cura che li rende delle vere opere d’arte. Il gusto incontra l’eleganza del lusso generando dei prodotti che rappresentano la grande eccellenza della cucina italiana. È difficile trovare una sintesi che cerchi di definire la sua inventiva. Non appena si cerca di chiudere il cerchio, la creatività esce da quei confini in cerca di qualcosa di nuovo. È successo qualche giorno fa a Casa Maria Luigia, dove lo chef ha realizzato alcune portate in compagnia di un ospite d’eccezione: David Beckham. Calcio e cucina sono i due opposti che si attraggono, e si sa che mettendo insieme gli elementi più particolari si è capaci davvero di sorprendere. Proprio per questo Maserati non si è lasciato scappare l’occasione di trasformare la tradizione nell’ingrediente del futuro. Risultato: il Levante Trofeo Fuoriserie Edition.

Levante Trofeo Fuoriserie Edition, i dettagli

Maserati ha scelto Massimo Bottura come Brand Ambassador, presentando nella scorsa settimana il frutto di questa collaborazione. Un gioiello a quattro ruote che simboleggia la perfezione sotto diversi punti di vista. Entrambi privilegiano la creatività come mezzo per ottenere la qualità in ogni sua forma. Ma quel che più colpisce di questa vettura sta nell’esplosione di creatività che si percepisce dopo la prima osservazione, dimostrando che solo senza limiti all’immaginazione si possono ottenere dei prodotti liberi da ogni schema. I colori sono l’espressione più concreta di questo concetto di libertà, che in questo caso coincide con questo modello sprintoso di Maserati. Levante è unico perché è il primo SUV del Tridente. E lo è anche per come trasforma la sua grinta su strada, come si vede nella edizione Trofeo con un motore V8 da 580 cavalli che unisce performance e comodità durante il viaggio. Un nome che primeggia nella Fuoriserie Edition dove la livrea blu intensa viene ricoperta da degli schizzi di ogni colore, che si possono trovare anche in alcune zone degli interni.

Esperienza creativa

Per Massimo Bottura quest’auto rappresenta la massima esperienza di guida, frutto di un lungo percorso che ti segnerà per sempre. La sua versione equivale infatti a un’opera di action painting in continuo divenire, dove si nascondono i ricordi delle sue avventure giovanili insieme ai suoi amici e fratelli. Con delle auto d’epoca amavano sfidare i loro limiti nelle campagne modenesi. E una volta tornati a casa, le auto mostravano i segni di quelle lunghe attraversate sullo sterrato. Le “cicatrici della corsa” così le chiama Bottura, che per marcare quell’esperienza di vita non lavava l’auto per diversi giorni. Ogni tappa è parte di un lungo viaggio, che ci trasforma e ci rende quel che siamo oggi, degli individui formati dai momenti salienti della nostra esistenza. Per questo la customizzazione Maserati Fuoriserie di Massimo Bottura è la perfetta presentazione della sua identità, che vale su strada ma anche fuoristrada, come ha più volte mostrato con la sua cucina esclusiva e i suoi piatti che deliziano la mente e il corpo. (Riccardo Lo Re)

[aps-counter]