Home / Destinazione  / Costa Smeralda  / Luci, colori, eventi esclusivi: presentato il Natale a Porto Cervo

Luci, colori, eventi esclusivi: presentato il Natale a Porto Cervo

Gli appuntamenti rientrano nel ricco programma “Natale in Piazza” del Comune di Arzachena. Un ricco calendario per celebrare le festività natalizie

Dal 9 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024 anche d’inverno il borgo gallurese si prepara ad accogliere eventi e iniziative di assoluto spessore. Una grande occasione per ripercorrere i momenti più significativi dell’estate e prepararsi alla stagione che verrà sotto il cielo stellato della Sardegna. Il programma Natale in Piazza, voluto dal Comune di Arzachena, comprende infatti un ricco calendario di eventi che non si ferma solo in un unico posto, ma si trasferisce in diversi luoghi della Gallura. Queste iniziative in particolare sono state frutto della partnership delle principali realtà del territorio: Smeralda Holding, il Consorzio Costa Smeralda, istituzioni come  Parrocchia Stella Maris, il Comitato Santa Teresina e associazioni del calibro di Li Montimulesi, Gli Amici di Nemo e Gli Amici del Sorriso.

Il risultato di questa sinergia sono le dieci casette con una variegata offerta sia di prodotti gastronomici che per il piccolo shopping natalizio. Lungo la passeggiata di Porto Cervo si avrà infatti l’occasione di visitare il mercatino di Natale, sempre molto apprezzato con tutti i suoi oggetti originali, ma anche con il consueto contorno di degustazioni e spettacoli.

«Proseguono con il Comune di Arzachena le sinergie e gli sforzi congiunti con l’obiettivo condiviso di creare un’offerta di eventi di qualità per la nostra destinazione, anche in altre stagioni diverse da quella estiva, rivolti sia alla comunità locale che vive qui tutto l’anno, ai consorziati, e ai turisti che scelgono la Costa Smeralda per le vacanze natalizie e che auspichiamo siano sempre più numerosi – dichiara Mario Ferraro, Ceo di Smeralda Holding -. Tutti gli stakeholder del nostro territorio hanno lavorato con grande entusiasmo alla realizzazione di questo fantastico progetto di Natale, il nostro Gruppo Smeralda Holding, Il Consorzio Costa Smeralda, il Comune di Arzachena, i tanti cittadini e le molte associazioni che ringraziamo di cuore per il loro contributo».

Si parte il 9 dicembre, dove dalle 17:30, con la benedizione di don Giorgio Diana, parroco di Stella Maris e l’accensione del mercatino. Il tutto sarà accompagnato dal coro dei bambini delle scuole Primarie di Abbiadori, al quale seguirà lo spettacolare evento delle “Invasioni lunari” con i suoi figuranti luminescenti e le ariose coreografie dei trampolieri dai costumi futuribili e una succulenta chiusura con la classica polenta invernale.

Da qui il mercatino diventerà il punto di riferimento delle festività durante tutte le settimane. Turisti e residenti potranno infatti scoprire qualcosa di nuovo a Porto Cervo dal giovedì alla domenica, dalle 17:30 alle ore 20:30 fino al giorno dell’Epifania. Nel Mercatino saranno allestiti street food con degustazioni di piatti tipici, decorazioni natalizie, prodotti regionali di artigianato, dolci, souvenir e piccoli oggetti da regalo e sarà animato da eventi collaterali di intrattenimento musicale e per bambini, dal Fire Show con Mangiafuoco, alle Bolle di Sapone. C’è un altro appuntamento fisso da segnare in agenda: gli aperitivi sotto i portici della passeggiata, per chi vuole passare una giornata in uno dei posti più suggestivi della Sardegna.

Il 14 dicembre spazio al coro dei ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Abbiadori con l’esibizione in programma alle ore 18. Il 21 saranno ancora i bambini ad animare Il Natale di Porto Cervo con lo spettacolo della Scuola di danza di Arzachena, prevista alle ore 18.

Dal 22 dicembre si entra nel vivo della settimana di Natale. Da non perdere il concerto “Candle Lights” alle ore 18:00 che andrà ad animare il villaggio natalizio di Porto Cervo. Il mercatino di Porto Cervo non si ferma nemmeno dopo Natale. Dal 28 dicembre, con gli eventi collaterali di intrattenimento musicale e gli aperitivi sotto i portici della passeggiata fino al giorno dell’Epifania, il 6 gennaio, e la grande chiusura delle festività con la Befana con i folletti che animeranno il villaggio, per la gioia dei bambini e la curiosità dei più grandi.

«Grazie a partner come Smeralda Holding e Consorzio Costa Smeralda, la proposta di intrattenimento e coinvolgimento di residenti e visitatori si rafforza anche in un’occasione speciale come il Natale – afferma il sindaco del Comune di Arzachena, Roberto Ragnedda -. Il villaggio di Natale a Porto Cervo e tutti gli eventi organizzati nel borgo, e nell’intero territorio di Arzachena, sono la testimonianza che la destinazione ha molto da offrire in tutte le stagioni».

Il programma completo è consultabile sul sito del Consorzio Costa Smeralda.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]

POST TAGS: