Home / Moda & Accessori  / L’abito di Grace Kelly va all’asta: si parte da 60 mila dollari

L’abito di Grace Kelly va all’asta: si parte da 60 mila dollari

Il vestito fu realizzato da Givenchy per la storica visita alla Casa Bianca del 1961

Grace Kelly

Il 1961 fu un anno straordinario per Givenchy, storico brand di alta moda che lo scorso anno è stato tra i protagonisti della stagione al Waterfront Costa Smeralda. La Maison ha saputo rivoluzionare il settore con abiti moderni e capaci di stupire i clienti più esigenti. Non è un caso che proprio uno dei suoi capolavori va all’asta su Julien’s. Un tailleur verde di Givenchy creato appositamente per Grace Kelly per uno degli incontri avvenuti tra Usa e il Principato di Monaco. Dopo cinque anni dal matrimonio con il principe Ranieri III, l’ormai ex attrice statunitense premio Oscar per la pellicola La ragazza di campagna (1955)  comincia a entrare nelle dinamiche istituzionali vestendo i panni di principessa. Molti ricorderanno la copertina della rivista Life (sempre nel 1961), ma se c’è un elemento che ha alimentato il mito di Grace Kelly sono i suoi capi d’abbigliamento come quelli realizzati da Hubert de Givenchy.

Grace_Kelly
Grace_Kelly_2

Givenchy, dopo essere stato apprendista da Balenciaga, ha imparato tutti i segreti del mestiere prendendo spunto da un  genio e precursore della moda di qualità. Dopo aver aperto la sua Maison nel 1952  le prime collezioni ottenendo recensioni entusiastiche per il suo stile e le sue combinazioni audaci. Nel 1961 realizzò un capo di straordinaria fattura. Un completo couture in lana verde (messo all’asta per 60 mila dollari) che fu indossato per la prima volta dalla Principessa Grace Kelly di Monaco a Washington DC il 24 maggio 1961, durante la visita alla Casa Bianca, e a Dublino, in Irlanda, il 13 giugno 1961.

Ci sono immagini splendide che immortalano quel momento a Washington dove la principessa ha ricevuto un benvenuto caloroso nel suo Paese durante l’incontro con  il presidente e Jackie Kennedy. Lo stilista francese era particolarmente apprezzato sia da Grace Kelly che dalla First Lady. E quelle foto sono la perfetta dimostrazione del talento di uno degli stilisti più amati della moda contemporanea.

L’abito senza maniche presenta uno scollo alto, un corpetto aderente e una deliziosa gonna leggermente arricciata che si trova sotto la vita e sopra i fianchi dove si trova uno splendido fiocco. L’abito mette in mostra il design unico di Givenchy dato che la gonna mostra tutta la sua eleganza con le sue curve che trasmettono morbidezza sin dal primo sguardo. A completare l’insieme c’è una giacca bolero corta abbinata con maniche al gomito e copricapo bianco di piume.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]

POST TAGS: