Home / Stili di Vita  / Arte-Cultura  / La Sirenetta in Sardegna, il live action Disney a Santa Teresa di Gallura

La Sirenetta in Sardegna, il live action Disney a Santa Teresa di Gallura

Tra le location scelte per il nuovo film Disney, anche Castelsardo e Golfo Aranci. Le riprese previste in estate

Sirenetta in Sardegna

Una delle principesse Disney ha scelto la Sardegna per le sue prossime avventure. Ariel, la Sirenetta comparsa per la prima volta nel 1989 nel film d’animazione diretto da diretto da Ron Clements e John Musker, nuoterà fino a raggiungere le coste della Gallura a partire dalle prime giornate di giugno. L’indiscrezione arriva da La nuova Sardegna, per poi essere riportata da alcune riviste di cinema come Ciak. Secondo il giornale sardo, la produzione del film in live action Disney era già alle prese con la ricerca di alcune ambientazioni per le riprese ufficiali di questa nuova trasposizione cinematografica della casa di Topolino. E, dopo la conferma ufficiale da parte di uno dei sindaci, le scelte sarebbero ricadute su uno dei luoghi più incantevoli della Sardegna: Santa Teresa di Gallura.

In fondo al mar… della Gallura

Dovrà nuotare parecchio prima di raggiungere la sponda settentrionale dell’isola, ma a quanto pare la Sirenetta avrebbe intenzione di passare l’estate proprio in Sardegna, a giudicare dai dettagli che stanno emergendo in Gallura. Le voci corrono, e le smentite di Walt Disney Company al momento non si sono viste. Probabilmente, citando proprio La nuova Sardegna, la concentrazione da Los Angeles è tutta rivolta a est, con alcuni membri della produzione del film che hanno svolto “alcuni sopralluoghi dedicati allo studio delle location più adatte”. Dopo alcune sequenze in fondo al mar di Santa Teresa di Gallura, le riprese si sposteranno in altre aree della regione, come Castelsardo e Golfo Aranci, luoghi altrettanto straordinari per la loro natura incontaminata. Come d’incanto, sarà difficile distogliere lo sguardo di fronte a tutta questa meraviglia. Lo stesso George Clooney rimase vittima di questo incantesimo, decidendo poi di riprendere una delle storie più importanti del Novecento, Catch-22, in Sardegna. Fu l’ex aeroporto di Venafiorita di Olbia al centro della serie tv, ispirandosi al celebre romanzo Comma 22 di Joseph Heller, distribuito su Hulu negli Stati Uniti e su Sky Atlantic in Italia.

Disney e i nuovi adattamenti cinematografici

La Sirenetta è solo uno delle tante trasposizioni dei classici di Walt Disney Studios, che sta ridando una linfa moderna ai racconti che più hanno lasciato il segno nella storia del cinema d’animazione. Tra nuove versioni, come Maleficent, e adattamenti fedeli, come Il re leone, lo studio sta compiendo una sorta di restyling dei propri prodotti, e non solo in termini stilistici, aggiungendo la terza dimensione alle sue storie. Il contenuto cambia, si evolve, e in certi casi andrà ad approfondire alcuni personaggi rimasti troppo in fondo da essere messi al fuoco, come capiterà alla Crudelia interpretata dalla carismatica Emma Stone.

Il cast de La Sirenetta

Nel caso de La Sirenetta, il volto di Ariel sarà della giovane Halle Bailey, generando non poche polemiche sulla scelta del ruolo da protagonista per via della sua origine afroamericana. Rob Marshall, che già ha avuto un’esperienza con Walt Disney Studios per Il ritorno di Mary Poppins e conosciuto per Chicago, Memorie di una geisha e Nine, è invece più che certo della sua performance: «lei possiede quella rara combinazione di spirito, cuore, giovinezza, innocenza e sostanza, e in più una gloriosa voce da cantante. Tutte le qualità necessarie per interpretare questo ruolo iconico».

Il cast di questo musical vedrà inoltre come protagonisti Javier Bardem (Non è un paese per vecchi, dove vinse l’Oscar per il miglior attore) nel ruolo del Re Tritone, Jonah Hauer-King in quello di Eric, mentre la perfida Ursula sarà interpretata da Melissa McCarthy, nominata agli Oscar per Copia originale e Le amiche della sposa. A chiudere il cast di attori Jacob Tremblay (conosciuto in  film come Room e Wonder) che qui sarà il compagno di avventure di Ariel Flounder, mentre Daveed Diggs e Awkwafina (vista in The Farewell) presteranno rispettivamente la voce a Sebastian e al gabbiano Scuttle.

Riccardo Lo Re

Credits

  • nsey-benajah unsplash
  • locandina film Disney La Sirenetta
  • Scena del film La Sirenetta

[aps-counter]