Home / Destinazione  / Dintorni  / Ippio Payo, la grande musica alla Pinacoteca nazionale di Sassari

Ippio Payo, la grande musica alla Pinacoteca nazionale di Sassari

L’artista presenterà in Sardegna il suo nuovo album Talking birds insieme al trombettista Martin Lehmann

Con Ippio Payo torna la grande musica in programma sabato 25 novembre alle 17.30 alla Pinacoteca nazionale di Sassari, diventato ormai il centro multiculturale per eccellenza. Verso la fine dell’anno ha in serbo una serie di iniziative che puntano ad arricchire l’offerta in Sardegna. Un progetto di qualità dove si punta sulle nuove espressioni artistiche del “contemporaneo”. Ci sono infatti spazi dove gli autori possono mostrare le proprie peculiarità come avverrà sabato pomeriggio alla Pinacoteca Nazionale di Sassari, da sempre attenta e aperta all’arte intesa nella più ampia accezione del termine. Questo grazie anche alla collaborazione con l’associazione Il Colombre aps che propone un nuovo appuntamento con la musica sperimentale e contemporanea dal titolo: Ippio Payo live new album “Talking birds”.

Ippio Payo è l’alter ego del chitarrista di Monaco Josip Pavlov, musicista, compositore e membro di band come Majmoon, Das Weiße Pferd, The Grexits, Zwinkelman o NAQ. Un musicista a tutto tondo che sarà in Sardegna per uno spettacolo unico nella città di Sassari. L’artista ha all’attivo numerose collaborazioni musicali con il mondo del cinema e del teatro che sottolineano la sua abilità multi-strumentale. E saranno proprio le sue capacità a salire sul palco in un concerto da non perdere. Chi acquisterà il  biglietto avrà una duplice occasione di festa. Perché da un lato potrà condividere le emozioni da provare nel corso dell’esibizione, e dall’altro scoprire le opere d’arti presenti all’interno della Pinacoteca grazie alla possibilità di una visita nel museo.

Dopodiché, entra in gioco la musica. Ippio Payo sarà presente con il trombettista Martin Lehmann proponendo il nuovo album “Talking Birds”, composizioni per strumenti a corda e tromba su una tela poliritmica avvincente, che offrono un’esperienza narrativamente ipnotica.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]