Home / Gourmet  / Prodotti Tipici  / Insula, la casa delle eccellenze

Insula, la casa delle eccellenze

Il corner Insula prende tutti per la gola. Dall’olio allo zafferano: così il progetto del Cipnes Gallura promuove e valorizza le migliori filiere isolane

Insula Sardinia Village

Il corner Insula di Porto Cervo è aperto. L’hub nato per iniziativa del Cipnes, luogo fisico e attrattivo per la valorizzazione delle eccellenze agroalimentari della Sardegna, ha riaperto da alcune settimane le porte del proprio store di Porto Cervo.

Un segnale chiaro, davanti a un’estate complicata dalla pandemia. «L’idea di restare vicini alle imprese non è cambiata, a maggior ragione in un momento particolarmente complicato come quello che stiamo vivendo. Il nostro network di promozione attraverso strutture di eccellenza turistica resta vitale. Abbiamo ritardato un po’ l’apertura del corner di Porto Cervo a causa dei noti problemi determinati dal coronavirus, ma puntiamo molto sull’hub di Porto Cervo» spiega Massimo Masia, direttore divisione agrifood e responsabile del marketing territoriale per il Cipnes Gallura.

In questo senso la vera novità è che lo store della Costa Smeralda è stato ampliato, mantenendo invariato il format: diviso in un’area dedicata alla promozione e la vendita diretta dei prodotti della filiera sarda, con l’isola della ristorazione e i menù con la pizza gourmet; più un’altra con lo showroom Insula Sardinia Village, al quale si accompagna una caffetteria e un wine bar che propone solo prodotti sardi.

«Lo store ha una superficie più ampia, che è praticamente raddoppiata, passando dai 60 ai 120 metri quadri. Abbiamo inserito il nuovo reparto dell’ortofrutta, dando anche più spazio alla cantina per ospitare ed esporre i prodotti delle cantine dell’isola» aggiunge Masia.

L’idea è quella di tenere aperto fino al 15 ottobre, puntando sull’allungamento di una stagione partita in ritardo e aumentando le opportunità offerte dal commercio on line e dalla piattaforma presente sul sito.

Il programma di marketing territoriale regionale Insula è nato per l’aggregazione, l’innovazione, la promozione e l’internazionalizzazione delle filiere produttive identitarie e dei territori della Sardegna, attraverso la piattaforma pubblica polifunzionale Insula-Sardinia Enterprise Pte e le sue unità operative periferiche Insula Sardinia Village: come quella di Porto Cervo. In questo senso resta strategico il progetto Originum, la campagna di marketing territoriale che vede coinvolto sempre il Cipnes Gallura, insieme con l’assessorato regionale all’Agricoltura e l’agenzia Laore, per promuovere la distribuzione delle filiere delle eccellenze made in Sardinia: agnello sardo Igp, carciofo spinoso di Sardegna Dop, olio extravergine d’oliva di Sardegna Dop e zafferano di Sardegna Dop.

Giandomenico Mele

[aps-counter]