Home / Dintorni/Attualità  / Elisa a Olbia, un concerto che guarda all’ambiente

Elisa a Olbia, un concerto che guarda all’ambiente

L’artista, dopo l’esperienza al festival di Sanremo, partirà con un nuovo tour che si fermerà anche in Sardegna, il 27 agosto all’Olbia Arena

Elisa

L’artista friulana ha presentato nei giorni scorsi il suo nuovo tour a sostegno dell’ambiente. Una lunga avventura che porterà Elisa in giro per l’Italia compresa la città di Olbia, dove si esibirà il prossimo 27 agosto. La città continua, dunque, ad arricchire la sua offerta culturale durante i prossimi mesi estivi, portando in Sardegna una delle cantanti italiane più popolari, come si è visto al festival di Sanremo. La sua canzone O forse sei tu ha infatti raggiunto il secondo posto durante la 72° edizione, battuta solo da Brividi di Mahmood e Blanco, che sarà per altro uno dei protagonisti del Red Valley. Elisa con questa tournée non vuole però fermarsi alla sua musica. Il suo Back to the Future Live Tour vuole essere inoltre un’iniziativa tutta dedicata al Pianeta e al suo futuro. Un appuntamento che si svolge in alcune location che esprimono la bellezza e la storia del territorio italiano, e che partirà con i tre appuntamenti in Arena di Verona, il 28, 30 e 31 maggio dove svolge il ruolo di Direttrice Artistica di Heroes Festival 2022.

Elisa, l’alleata dell’ONU

La cantante non ha del resto mai nascosto il suo interesse verso questi temi, e ciò ha permesso all’ONU di trovare in lei una valida rappresentante per la sua campagna SDG Action sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

L’obiettivo è rivolto a tutti coloro che vogliono cambiare questo modello non più sostenibili, puntando verso un programma sempre più green che possa in qualche modo incidere positivamente sui cambiamenti climatici. La campagna #FlipTheScript serve proprio a questo: a stravolgere, se non addirittura capovolgere, le azioni dell’uomo nel rispetto della natura. Un piano che dalle parole deve passare inevitabilmente ai fatti individuando prima di tutto quelle voci che possano comprovare i suoi effetti nell’immediato. Elisa è stata scelta dalle Nazioni Unite per rappresentare questo messaggio durante il suo tour, che come già scritto partirà a Verona e che comprenderà durante il 27 maggio al 31 maggio tutta una serie di eventi nel cuore della città.

Il Back to the Future Live Tour 2022 a Olbia

Elisa per la prima volta sarà al centro di una tournée che toccherà tutte le regioni italiane (compresa la Sardegna con Olbia), legandole insieme grazie alle sue canzoni intramontabili. Ma per questa occasione l’artista ha voluto partecipare al progetto Music For The Planet, organizzato da Music Innovation Hub e AWorld per Legambiente allo scopo di piantare nuovi alberi in tutta Italia. L’obiettivo è di raggiungere la quota di 500 milioni di alberi in tutta Europa, di cui 9 nel nostro Paese. E per questa iniziativa i responsabili del progetto andranno a individuare non solo il luogo più adatto per la messa a dimora di queste piante, ma anche quelle associazioni che si occuperanno del piano operativo. Perché oltre all’impatto sull’ambiente, #FlipTheScript ha bisogno di una maggiore partecipazione da parte di tutti noi.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]