Home / Stili di Vita  / Benessere & Sostenibilità  / DMG Sardegna riceve il Sustainable Dolphin and Whale Watching

DMG Sardegna riceve il Sustainable Dolphin and Whale Watching

La certificazione di Friend of the Sea® viene assegnata a quelle associazioni che rispettano l’ambiente marino nel corso delle varie escursioni

DMG Sardegna

DMG Sardegna riceve la certificazione Sustainable Dolphin and Whale Watching. A Golfo Aranci DMG Sardegna da giugno a settembre organizza tour di avvistamento dei delfini accogliendo circa quattrocento turisti in questo ecosistema incredibilmente vario. Nella meravigliosa riserva naturale dell’isola di Figarolo risiede una colonia di delfini della specie tursiope. Unescursione con DMG Sardegna, gruppo di istruttori subacquei e guide professioniste, è come una grande avventura. Per questo la società ha scelto di entrare all’interno del progetto Il Golfo dei Delfini della Onlus Worldrise, e di partecipare all’iniziativa di Sustainable Dolphin Watching e Whale Safe di Friend of the Sea®. Quest’ultima assegna una certificazione a quelle associazioni che rispettano e proteggono lambiente marino nel fornire prodotti e servizi. DMG Sardegna è riuscita a convincere subito grazie alla qualità offerta nel corso delle sue escursioni, instaurando un codice di condotta a basso impatto durante gli avvistamenti di delfini e balene. Gli operatori di DMG Sardegna hanno così mantenuto quei principi che sono fondamentali quando al centro ci sono sicurezza e sostenibilità.

«La certificazione Friend of the Sea® che abbiamo ricevuto – afferma Denis Morini di DMG Sardegna – rappresenta per noi un considerevole punto di partenza nello svolgimento delle nostre attività, con una maggiore consapevolezza sullimportanza di poter fruire dellambiente che ci circonda con modalità completamente nuove. Perseguiremo questo obiettivo per noi e per poter sensibilizzare i nostri ospiti alle tematiche inerenti la sostenibilità e la conservazione dellambiente in cui operiamo».

Oltre a questo riconoscimento la società ha aderito al Golfo dei Delfini, l’iniziativa di dolphin watching della Onlus Worldrise a Golfo Aranci, che si occupa di progetti creativi a sostengo dell’ambiente marino. Da quando è stata istituita nel 2014 si stima che a Golfo Aranci siano state sensibilizzate circa 12.000 persone. Un’attività che va di pari passo con la ricerca scientifica che è il miglior indicatore possibile per riconoscere il valore dell’ambiente.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]