Home / Moda & Accessori  / Moda Femminile  / Con Kampos l’ecologia va di moda

Con Kampos l’ecologia va di moda

Dai costumi da bagno agli occhiali da sole: il brand fondato da Alessandro Vergano utilizza solo materiali riciclati e sostenibili. A Porto Cervo il primo punto vendita

Kampos

La natura diventa glamour. E si indossa con grande eleganza in riva al mare, sulle incantevoli barche che solcano le onde, tra i vicoli dei borghi che profumano di salsedine. Kampos è il nuovo brand italiano di beni di lusso che celebra lo stile di vita mediterraneo e che ha profondamente a cuore la salvaguardia dell’ambiente.

La moda sostenibile

Ogni suo prodotto è infatti realizzato con bottiglie di plastica, reti da pesca riciclate e tessuti sostenibili e biologici. Costumi da bagno, t-shirt, camicie, polo, giacche a vento, occhiali da sole, parei, cappelli, pantaloni, borse e cuscini da barca: tutto nasce con l’obiettivo primario di rispettare la natura. Una visione diventata realtà grazie all’intuizione del giovane imprenditore Alessandro Vergano, il fondatore e l’amministratore di Kampos, un professionista del settore che ha deciso di far partire la sua nuova avventura proprio dalla Costa Smeralda, dalla Promenade du Port di Porto Cervo, dove la scorsa estate è stato inaugurato il primo punto vendita, al quale si sono poi aggiunti quelli di San Benedetto del Tronto e del Four Season di Milano.

«Kampos è una startup partita da zero. L’abbiamo fondata nel settembre 2019 e l’abbiamo lanciata lo scorso maggio. L’idea è quella di celebrare il Mediterraneo. Stiamo parlando di un brand al 100 percento Made in Italy che utilizza soltanto materiali riciclati, organici e nuovamente riciclabili» spiega Vergano.

La partnership con One Ocean

Per questo motivo il brand Kampos, fortemente impegnato sul fronte della sensibilizzazione, è diventato partner di One Ocean, la fondazione nata a Porto Cervo grazie allo Yacht Club Costa Smeralda con lo scopo di battersi per una economia blu e un futuro sostenibile. «Il 5 percento di ogni prodotto venduto va a One Ocean. È un modo per dimostrare che, oltre a realizzare dei prodotti sostenibili, investiamo anche nella tutela del mare» sottolinea Vergano, affiancato da un team di alto livello.

Le collezioni Kampos

I costumi, le magliette e gli altri accessori di Kampos, tutti particolarmente belli e chic, nascono al culmine di un procedimento complesso e studiato nei minimi dettagli. Basti pensare che servono ben sette bottiglie di plastica per realizzare un costume da bagno da uomo, mentre quelli da donna vedono la luce grazie alla rete da pesca rigenerata. E poi ci sono tante altre curiosità, come il profumo Kampos al mirto mediterraneo, anche questo creato in maniera rigorosamente naturale.

Lo scorso ottobre, sul mare della Costa Smeralda, Kampos ha anche organizzato uno shooting per promuovere la nuova linea. Un lavoro realizzato dal direttore creativo Roberto Da Pozzo e dal fotografo Federico De Angelis, mentre a indossare i nuovi prodotti sono stati i noti modelli Marica Pellegrinelli e Simone Susinna. Tra i progetti futuri ci sono l’apertura di altri punti vendita a Porto Rotondo e San Pantaleo e la creazione di una linea con il logo del Consorzio Costa Smeralda.

Dario Budroni

[aps-counter]