Home / Stili di Vita  / Benessere & Sostenibilità  / Biking Experience Sardinia Tourism, il cicloturismo in Sardegna

Biking Experience Sardinia Tourism, il cicloturismo in Sardegna

BEST unisce i principali operatori turistici di alcune province della Sardegna, fornendo un servizio sostenibile per chi desidera scoprirla in bici

Biking Experience Sardinia Tourism

La Sardegna su due ruote. Senza filtri o vetri che separano il turista dalla natura. Il cicloturismo è questo. Pura esperienza. Sedersi in sella vuol dire avere chiaro il proprio obiettivo, tenendo conto di tutti i fattori che si possono controllare. Tutto il resto se ne occupa l’ambiente. Una fortuna che solo chi ama trascorrere le giornate all’aria aperta in bicicletta può comprendere, vivendo un’avventura senza pensieri. Da qui è nato un progetto condiviso, BEST – Biking Experience Sardinia Tourism, la prima rete sarda di bike hotel che unisce turismo e sostenibilità. Due concetti che oggi vanno tenuti insieme per preservare il territorio senza deturparlo ulteriormente.

I dettagli

Biking Experience Sardinia Tourism mette insieme 16 hotel, tra cui un agriturismo, due alberghi diffusi, tre imprese che si occupano di bike-sharing e di escursioni, un operatore turistico e tre aziende vitivinicole. Venticinque società complessive sparse su 14 Comuni della Sardegna. Nove si trovano a contatto con il mare (Alghero, Stintino Tresnuraghes, Villanova Monteleone, Bosa, Cabras, Castelsardo, Oristano, Porto Torres) mentre i restanti nove (Guspini, Macomer, Santu Lussurgiu, Ulà Tirso e Sassari) si occuperanno di collegare le zone dell’entroterra della regione, in modo da rendere accessibili tutti i nodi che andranno a intersecare le province di Sassari, Nuoro, Oristano e sud Sardegna.

Un’idea vincente, visto il primato raggiunto nel bando di Sardegna Ricerche “Turismo, cultura e ambiente – Sardegna, un’isola sostenibile”, rivolto a tutte le aziende che puntano sull’innovazione. Si tratterà, come specifica la commissione cha ha premiato questo progetto, di «Una rete ampia, varia e coerente, composta da imprese con offerta adeguata al prodotto bike basato su un mercato (quello del cicloturismo) con tante potenzialità».

Dove tutto è partito

Il progetto Biking Experience Sardinia Tourism deve molto dell’idea originaria all’imprenditore Guglielmo Machiavello, proprietario dell’albergo diffuso Villa Asfodeli di Tresnuraghes. La struttura si è via via trasformata in un bike-hotel indirizzandosi sempre di più verso il cicloturismo. Le potenzialità ci sono tutte, a partire dalla natura incontaminata ai percorsi che ti portano a scoprire una Sardegna del tutto inedita. Da qui Machiavello ha cominciato a instaurare un legame sempre più forte con le principali realtà del territorio, come il settore agricolo che sotto l’aspetto economico ha un ruolo fondamentale. Le tre cantine che sono entrate nel programma rappresentano la tradizione attraverso i loro prodotti freschi e di alta qualità: il Torbato di Alghero, la Malvasia della Planargia, e la Vernaccia di Oristano. Vini che vanno promossi anche grazie al cicloturismo e al Bike-Food&Wine, con la partecipazione di altre grandi imprese come il Consorzio del Pecorino Romano di Macomer.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]