Home / Moda & Accessori  / Orologi & Gioielli  / Audemars Piguet si affida a Travis Scott per un nuovo orologio

Audemars Piguet si affida a Travis Scott per un nuovo orologio

La Maison di alta orologeria ha prodotto 200 esemplari in edizione limitata. A sancire questo sodalizio ci sarà una selezione di capi di abbigliamento esclusivi

Audemars Piguet

Sono ormai diversi anni che le case di alta orologeria stringono accordi con icone della musica e dello spettacolo. L’ultimo, in ordine temporale, porta la firma di Audemars Piguet che ha deciso di collaborare con uno dei volti più celebri della musica contemporanea: Travis Scott. La partnership ha dato vita a una preziosa collezione di orologi in edizione limitata. 200 esemplari di Royal Oak con il marchio distintivo dell’etichetta discografica Cactus Jack, fondata all’artista hip hop americano.  The Chocolate AP, come lo ha soprannominato Scott, può essere acquistato 200 mila dollari, e possiede tutti i tratti identitari sia del cantante che della casa costruttrice svizzera. Un sodalizio, quello instaurato con le grandi star mondiali, che ha già dato i suoi frutti in passato.

Audemars Piguet si era già affidato al carisma dell’artista Jay-Z o del campione LeBron James, così come al talento di Matthew Williams, stilista di Alyx nonché collaboratore per Lady Gaga. E non sono mancati nemmeno delle partnership altrettanto originali con la Marvel, con edizioni dedicate ai loro personaggi più amati come Spider-Man. Oggi si è scritto un nuovo capitolo con il  Man of the Year di GQ che ha deciso di creare la sua versione di questo segnatempo immortale. Passato e presente si fondono e creando collezioni innovative nel segno dell’evoluzione autentica del marchio di alta orologeria.

Dalla pittura alla scultura il passaggio è breve. Saint Laurent conosce gli artisti Claude Lalanne e il marito François Xavier alla fine degli anni ’50, quando ancora lavorava da Dior; le sculture di Lalanne, connotate da immagini vegetali e da un bestiario dagli accenti surrealisti, affascinano lui e il socio e compagno di una vita, Pierre Bergé https://en.wikipedia.org/wiki/Pierre_Berg

Questo modello da 41 mm è dotato di un calendario perpetuo che segna con precisione il giorno, la data e il mese senza bisogno di essere reimpostato fino all’anno 2100. Eppure spicca per un dettaglio che non è passato inosservato. L’orologio è infatti realizzato in ceramica marrone, una vera novità per Audemars Piguet, e al suo interno sono presenti tutti gli elementi di design Cactus Jack, dagli smile, le lancette, e il logo Cactus Jack nei quadranti con dettagli fatti a mano dallo stesso artista come la faccia sorridente con la bocca cucita usata come disegno delle fasi lunari alle 6. A rendere ancora più interessante l’orologio è il quadrante in zaffiro arricchito da una serie di materiali che brillano di blu o verde al buio, in un omaggio all’estetica e alla personalità del marchio di Travis Scott.

Infine Audemars Piguet e Cactus Jack hanno collaborato anche a una capsule collection con capi d’abbigliamento e accessori davvero esclusivi. Parte del ricavato sarà devoluto di beneficenza a un progetto o a una causa scelta appositamente dal cantante.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]