Home / Dintorni/Attualità  / Aspettando LEI, l’appuntamento a Fordongianus

Aspettando LEI, l’appuntamento a Fordongianus

Fino al 12 giugno nuovi appuntamenti per promuovere la lettura in uno dei posti più suggestivi della Sardegna

aspettando lei

La lettura è molto spesso sinonimo di una grande avventura. Lo scorso Premio Costa Smeralda lo ha dimostrato lo scorso 28 maggio scrivendo una delle prime pagine importanti della stagione in Sardegna. È stato un momento in cui la cultura, rappresentata da scrittori italiani e internazionali, è stata accolta da uno dei paesaggi più incantevoli della Gallura, pronta a celebrare i 60 anni della fondazione del Consorzio. Nel frattempo, i libri, nonostante le apparenze, si muovono, molto probabilmente mossi dal vento di quest’isola che si sta preparando agli inizi dell’estate. Aspettando LEI è un format volto a promuovere la letteratura. Un piccolo assaggio di ciò che sarà il LEI Festival, programmato nel tardo autunno a Cagliari a cura di Compagnia B di Alice Capitanio. La prossima tappa si questo evento si terrà a Fordongianus, che rientra in questo fitto programma di appuntamenti in programma non solo a Cagliari, ma anche in tutte le altre destinazioni sarde. Fino al 12 giugno i classici attorno al tema dellavventura si cimenteranno per davvero con il viaggio, attraverso camminate filosofiche, arrampicate, trekking in grotta, ma anche percorsi in mare con il kayak e rafting nei fiumi.

Dentro il fiume

Sabato 11 giugno dal capoluogo si va dritti verso Fordongianus per Un fiume di libri. Un evento che prevedrà la partenza nei pressi dellArea vecchie Terme e che offrirà un reading letterario a tappe durante unescursione di rafting sul fiume Tirso. Il tutto con la voce dell’attore Angelo Trofa leggerà alcuni libri selezionati sul tema dellavventura. L’obiettivo dell’evento è di promuovere la lettura offrendo un’occasione più unica che rara visto l’ambiente naturale che sa come legare le parole al territorio. Ciò è stato possibile grazie allAssociazione sportiva Kayak Fordongianus che guiderà i partecipanti (massimo 20) lungo questo percorso.

Il respiro delle grotte

Dall’acqua si passerà alla roccia delle Grotte di San Giovanni a Domusnovas quando domenica 12 giugno dalle 10:30 si potrà prendere parte al cultural trekking Il respiro delle grotte, Tra natura incantata e miniere, in collaborazione con Janas Escursioni. All’interno di questo panorama così suggestivo i colori della natura si uniranno al reading del libro Il respiro delle grotte di Natalino Russo (Ediciclo, 2021).

Una volta oltrepassata la chiesetta di San Giovanni, il sentiero condurre sua una pagina di storia raccontata dal bosco fitto e dai binari che un tempo trasportavano i vagoni con i minerali.

Si balla lo swing

Da qui si tornerà a Cagliari con una serata dedicata al bookcrossing per scambiare e mettere a disposizione i propri volumi in modo del tutto gratuito, e durante la serata verrà realizzato un flash mob a ritmo di swing con una social dance di lindy hop creata per l’occasione dai ballerini e delle ballerine dei Cagliari Lindy Circus. Levento sarà infine accompagnato da un reading dellattrice Elena Pau sul libro di Storia della notte di Jorge Luis Borges (Adelphi), con il supporto del Festival Dialoghi di Carta.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]