Home / Destinazione  / Costa Smeralda  / Costa Smeralda/Spiagge  / Spiagge senza vento, ecco quelle in Costa Smeralda

Spiagge senza vento, ecco quelle in Costa Smeralda

Ecco una piccola guida alle zone meglio riparate dal maestrale

Spiagge Costa Smeralda

Impetuoso e notoriamente freddo, il maestrale è il vento principe in Sardegna, specialmente se si tratta delle sue coste. Certo, se si fa surf e windsurf questo vento del nord è il miglior compagno che si possa trovare e spesso e volentieri proprio la sua freschezza aiuta a combattere le alte temperature dell’isola ripulendo il cielo dalle nuvole e portando via l’umidità.

Se però ti trovi in Costa Smeralda per prendere il sole in tutto relax e nuotare tra i fondali vicini, la scelta di una spiaggia riparata ti aiuterà ad apprezzare al meglio le sue spiagge dorate e le acque cristalline che le caratterizzano. Ecco una piccola guida alle zone meglio riparate dal maestrale della Costa Smeralda.

Capriccioli

Tra le spiagge più amate della Costa Smeralda per la loro bellezza, quelle di Capriccioli sono senza dubbio tra le più riparate della zona, specialmente il lido esposto a est. Proprio quest’ultimo è protetto ai lati da una scogliera non troppo impervia e ricca di vegetazione, mentre al centro una grande formazione rocciosa punteggiata di cespugli e alberi lo divide a metà, creando con la sua mole due suggestive calette.

In questa spiaggia potrai prendere il sole in tutta tranquillità, affittare sdraio e ombrellone dallo stabilimento vicino -dotato di tutti i servizi utili- o portare tutto il necessario da casa e trovare il tuo spot preferito. È anche la spiaggia perfetta per chi vuole fare dello snorkeling nell’acqua limpida e per i più piccoli, che qui troveranno fondali bassi e sabbiosi.

Spiagge Costa Smeralda

Liscia Ruja

Chiamata anche Long Beach per la sua estensione e incoronata spiaggia più grande della Costa Smeralda, Liscia Ruja è vivamente consigliata da chi l’ha già visitata nelle giornate di maestrale, da cui il mare davanti non sembra farsi influenzare.

Con ben un chilometro di spiaggia bianca e mare azzurro, potrai bearti di un panorama da cartolina da fare invidia ai Caraibi, dove la macchia mediterranea fatta di ginepri e corbezzoli si affaccia sul mare e da cui potrai ammirare, sullo sfondo, la vista unica delle isole di Soffi e Mortorio che emergono dall’acqua.

Liscia Ruja è inoltre ben attrezzata: qui troverai una parte di spiaggia libera e una dotata di stabilimenti e servizi ideali se desideri affittare una sdraio e un ombrellone o pranzare nel ristorante sulla spiaggia.

Spiagge Costa Smeralda

Cala Petra Ruja

Vicina di Liscia Ruja e altrettanto riparata dal maestrale, Cala Petra Ruja deve il suo nome alle rocce che ne arricchiscono il paesaggio con i loro colori tendenti al rosso pallido che si mescolano in completa armonia con le tinte dorate e azzurre della spiaggia.

Lungo questi 250 metri di costa troverai un paesaggio più selvaggio delle altre spiagge della Costa Smeralda ma per questo altrettanto affascinante e più riservato. Qui le rocce punteggiano tutta la spiaggia fino al mare e si alternano ad alberi e arbusti che offrono riparo dal sole e un panorama degno di un paradiso terrestre.

Spiaggia Portu di Li Cogghi o del Principe

L’orientamento al riparo dal maestrale non sarà l’unica scusa per visitare questa spiaggia. La Spiaggia del Principe, così chiamata perché si dice fosse la prediletta dell’Aga Khan è un piccolo angolo di paradiso abbracciato dalla costa che si trova tra le due spiagge del Romazzino. Si tratta di una striscia di sabbia circondata da rocce rossastre levigate dal vento e con una spiaggia di sabbia bianca e finissima sulla quale potrai passeggiare e prendere il sole senza incorrere nella forza del vento.

La spiaggia inoltre è servita da un piccolo bar ed è possibile affittare tutto il necessario per trascorrere la mattinata in comodità. È anche adatta ai bambini non solo perché è riparata dal vento ma anche per via del fondale che digrada dolcemente e risulta piuttosto basso vicino alla riva.

Li Itriceddi

Il dorato e rosa della sabbia, il verde dei cespugli profumati di macchia mediterranea che arrivano quasi a toccare il mare, l’ocra degli scogli modellati dal vento e infine il blu assoluto del cielo: li Itriceddi ti lascerà senza fiato. Ritenuta una spiaggia piuttosto riparata anche per la presenza di piccole calette e insenature, offre numerosi punti perfetti sia per chi vuole trovare uno spazio più raccolto che per chi ama la vitalità delle spiagge trafficate.

Il panorama che potrai ammirare da qui sarà indimenticabile: le spiagge di Capriccioli e dell’Elefante di fronte a te e, ancora più lontano, le isole di Soffi e Mortorio. Una volta in spiaggia potrai scegliere come trascorrere la tua giornata di mare: la spiaggia è attrezzata con uno stabilimento e un servizio di ristorazione, inoltre potrai affittare un kayak o dedicarti allo snorkeling presso le calette vicine, ricche di coloratissime fauna e flora marine.

Benedetta Piras

Spiagge Costa Smeralda

Credits

  • Ph Marcello Chiodino

[aps-counter]