Home / Moda & Accessori  / Orologi & Gioielli  / Snoopy torna sul quadrante dell’Omega Speedmaster

Snoopy torna sul quadrante dell’Omega Speedmaster

Omega presenta lo Speedmaster Silver Snoopy Award, per celebrare i 50 anni del premio ricevuto dalla NASA

Speedmaster Snoopy

Che cosa lega il cane più famoso dei fumetti, Snoopy, a uno dei marchi più prestigiosi dell’orologeria, Omega? Lo spazio e gli astronauti. Strano? No, andiamo per gradi.

Snoopy e la NASA: la storia

Il legame speciale tra Snoopy e la NASA iniziò per la prima volta negli anni ‘60, quando Charles M. Schulz creò alcuni fumetti raffiguranti il bracchetto sulla Luna. Quelle strisce suscitarono l’entusiasmo della gente per le avventure americane nello spazio e trasformarono Snoopy in un simbolo di esplorazione.

In quegli anni, l’Omega Speedmaster era già al polso degli astronauti americani impegnati nelle prime missioni spaziali.

Nel 1968, quando la NASA andò alla ricerca di un “volto” per il suo programma di sicurezza spaziale, Snoopy fu la scelta più ovvia. Non solo avrebbe agito come un cane da guardia per la sicurezza, ma avrebbe rappresentato il successo delle missioni, dando loro un pizzico di leggerezza.

Snoopy divenne così amato dagli astronauti della NASA, che essi stessi crearono un premio prestigioso a suo nome. Disegnato da Schulz, il Silver Snoopy Award raffigura il beagle in una tuta spaziale, con indosso la sua famosa sciarpa Flying Ace.

Il premio viene assegnato dagli astronauti a persone o aziende che ritengono abbiano contribuito in modo significativo al successo delle missioni spaziali. Ebbene, nel 1970 fu assegnato a Omega e il fatto che dal ‘68 a oggi sia stato dato a non più dell’1% dei possibili destinatari, dimostra quanto sia speciale.

Snoopy arriva sull’Omega Speedmaster

Il riconoscimento alla Maison svizzera fu dato, oltre che per il supporto alle missioni spaziali della NASA, soprattutto per il ruolo che l’Omega Speedmaster ebbe durante la missione Apollo 13, quando a causa di un guasto l’equipaggio rischiò di non riuscire a far rientro sulla Terra.

Con le strumentazioni digitali fuori uso, gli astronauti utilizzarono l’orologio per calcolare l’esatto momento in cui accendere i motori del modulo lunare per regolarne manualmente la rotta, evitando che rientrasse nell’atmosfera terrestre con l’angolazione sbagliata, rimbalzando nello spazio senza possibilità di recupero.

Negli anni, Omega ha realizzato diverse edizioni celebrative dello Speedmaster dedicate a Snoopy e in questo 2020 ne propone al mercato una nuova per celebrare il 50esimo del riconoscimento ottenuto: Speedmaster Silver Snoopy Award.

Le caratteristiche dell’orologio

Snoopy appare nel medaglione a rilevo in argento nel contatore a ore 9, vestito con la tuta spaziale come nella spilla che gli astronauti della NASA diedero in premio a Omega. Il quadrante in argento include 2 sotto-quadranti blu, come gli indici delle ore e le sfere in PVD.

L’originalità di questo Omega Speedmaster sta però nel fondello. Esso riporta Snoopy in orbita a bordo di un modulo lunare; quando la lancetta dei secondi del cronografo è in funzione, il cane compie un viaggio attorno alla faccia nascosta della Luna, decorata su un cristallo zaffiro, come fece l’equipaggio dell’Apollo 13.

A distanza si vede la Terra, il cui disco ruota una volta per minuto, in sincrono con la lancetta dei secondi dell’orologio e simboleggia la precisa rotazione del nostro pianeta. Sullo sfondo nero dell’universo è riportata la frase “Eyes on the Stars”. La chiusura del fondello Naiad Lock mantiene tutti gli elementi incisi nella corretta posizione verticale.

Il cinturino blu in nylon di questo Speedmaster riprende gli altri dettagli blu dell’orologio e presenta anche la traiettoria della missione Apollo 13, impressa all’interno. La cassa da 42 mm è in acciaio inossidabile e la scala tachimetrica è in smalto bianco sull’anello della lunetta in ceramica blu.

Ultimo, ma non meno importante, il movimento. Lo Speedmaster “Silver Snoopy Award” per il 50esimo anniversario del riconoscimento è alimentato dal calibro co-assiale Master Chronometer 3861, uno dei più affidabili e raffinati attualmente prodotti dalla Maison svizzera. Snoopy e gli astronauti ne sarebbero orgogliosi.

Davide Passoni

[aps-counter]