Home / Dintorni/Attualità  / Premio Solinas, l’edizione 2021 a La Maddalena

Premio Solinas, l’edizione 2021 a La Maddalena

La 36° edizione è iniziata il 22 settembre e continuerà fino al prossimo 26 settembre con una serie di incontri con autori e produttori del cinema

Premio Solinas 2021

Dopo la scorsa edizione, il Premio Solinas torna a La Maddalena. E lo fa con un programma ricco di novità. Franco Solinas, sceneggiatore e scrittore di quest’isola, è stato ed è ancora oggi il punto di riferimento per chi vuole cominciare la carriere nel mondo del cinema e delle serie televisive. Scrivere storie è un’arte, e come tale servono gli strumenti adatti a imparare uno dei mestieri più affascinanti. Da 36 anni il Premio è diventata la Casa Creativa degli Autori, con alle spalle ben 131 produzioni audiovisive nate dai racconti vincitori o arrivati alla selezione finale. I dati parlano chiaro: 115 film, 10 cortometraggi, 3 web series e 3 piloti per serie tv. Un capitale culturale che arricchisce il valore del Premio Solinas, supportato dalla Regione Sardegna, la Fondazione Sardegna Film Commision con il Comune di La Maddalena.

Il tema di questa edizione

Casa. Non c’è definizione migliore di quest’isola nell’isola. Un posto accogliente e affacciato sul mare più bello della Sardegna. Da quest’anno diventa anche il focus di questa nuova edizione, attraverso un serie di incontri e di interviste con autori e produttori italiani. Il tema di quest’anno sarà Storie e nuove tecnologie, un convegno che nelle giornate del 24 e 25 settembre cercherà di affrontare la relazione tra l’innovazione tecnologica e lo sviluppo di storie e sceneggiature nel mondo dell’audiovisivo.

Per questa 36° edizione ci sarà inoltre un grande omaggio a Valentina Pedicini, scomparsa di recente a 42 anni e a cui l’associazione ha voluto dedicare la Borsa di Sviluppo Valentina Pedicini. Un tributo che passa anche per due proiezioni, Faith e Dal Profondo (Premio Solinas Documentario per il Cinema 2013),   previste per gli studenti dellIstituto Garibaldi di La Maddalena. Come sempre ci sarà la premiazione dei tre concorsi irritati: Premio Franco Solinas, Premio Solinas Documentario per il Cinema in collaborazione con Apollo11 e Premio Solinas Experimenta Serie in collaborazione con Rai Fiction. Un appuntamento che si terrà come da programma il prossimo 25 settembre allarena di Zi Antò.

Laboratori e formazione

Il Premio Solinas anche quest’anno dedicherà ampio spazio a laboratori di alta formazione, apericinema e Pitch Party. Un’occasione come sempre di dialogo e di confronto con le figure del cinema e della televisione, dai produttori, i giurati, ai partecipanti e finalisti di questa edizione.

Oltre alla proiezione dei cortometraggi di BookCiak premiati durante le Giornate Degli Autori a Venezia 78, le novità non si fermano qui. Quest’anno verrà infatti istituito per la prima volta il premio di sceneggiatura Screen in Green nato dall’intesa tra la Sardegna Film Commission e il Ministero della Transizione Ecologica.

Questo nuovo riconoscimento servirà a porre un forte accento su una produzione sempre più responsabile e attenta ai temi dell’ambiente, tenendo conto degli argomenti messi in campo dall’Agenda Sostenibile 2030 delle Nazioni Unite.

La formazione riguarderà infine anche le scuole di ogni ordine e grado. Si partirà dalle università, con le Masterclass di Pietro Seghetti e Laura Grimaldi (21-22 settembre) e di Graziano Diana (27-28 settembre) dedicate ai frequentanti del corso di Laurea in Scienza della Produzione Multimediale dellUniversità di Cagliari Unica – Cagliari. E si proseguirà con gli studenti dell’Istituto Garibaldi di La Maddalena, che potranno ascoltare i consigli di autori come Laura Luchetti (23 settembre), regista di Nudes e Fiore gemello; e i GRAMS (24 settembre), che proprio in questi giorni hanno ufficializzato una nuova avventura con Netflix dopo la serie Baby.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]