Home / Moda & Accessori  / Orologi & Gioielli  / Orologi e videogame: Hamilton entra in Far Cry 6

Orologi e videogame: Hamilton entra in Far Cry 6

Hamilton crea un Khaki Field Titanium Automatic in edizione limitata e lo mette al polso dell’eroe del videogioco. Ma anche degli appassionati… reali

Hamilton

Le contaminazioni tra mondo dell’orologeria e mondo del cinema sono molto comuni, lo sono meno gli incroci tra segnatempo e videogiochi. In casi come quelli di Timex con Pac-Man o di TAG Heuer con Super Mario, i punti di contatto tra i due mondi sono piuttosto superficiali; ben altra cosa è l’operazione di Hamilton, che ha messo l’orologio dentro al videogame, al polso del protagonista.

Hamilton al polso dei guerriglieri virtuali

La prima integrazione di un orologio di un brand del lusso in un videogioco ha scelto Far Cry 6, da poco lanciato e ambientato a Yara, un’isola caraibica di fantasia. Il segnatempo che compare nel gioco è un’edizione speciale del Khaki Field Titanium Automatic, che aggiunge ulteriore realismo a un’esperienza già di incredibile qualità cinematografica.

Sviluppato e pubblicato da Ubisoft, Far Cry 6 è un videogioco sparatutto in soggettiva. Il giocatore, veste i panni di Dani Rojas e combatte per liberare Yara dal dittatore Antón Castillo, ricevendo l’Hamilton Khaki Field Titanium Automatic dopo aver completato una missione di guerriglia.

Chi la porta a termine con successo sblocca infatti il segnatempo, dotato dell’originale funzione “keeps on ticking”, con la quale l’orologio migliora la difesa generale durante gli scatti e permette di scampare rapidamente e con efficacia al pericolo, offrendo vantaggi nella lotta per liberare Yara. I giocatori hanno avuto l’opportunità di indossare virtualmente l’orologio di Hamilton al momento del lancio di Far Cry 6, il 7 ottobre scorso.

Tradizione militare firmata Hamilton

Siccome però il Khaki Field Titanium Automatic è tutt’altro che virtuale, è sicuramente affidabile al polso dell’eroe del videogame, che lo usa in condizioni estreme, ma è soprattutto robusto e resistente nella vita reale perché unisce funzionalità d’avanguardia e tradizione militare.

La cassa da 42 mm è in titanio spazzolato e ha il fondello trasparente. Il quadrante è in vinile nero e ha una parte centrale opaca e un indicatore delle ore 6 “spaccato”, che richiama il font del logo di Far Cry 6. La lancetta dei secondi continui è rossa e ricorda i colori del videogame, in omaggio alle forze di guerriglia di Yara.

Abbinato ad un cinturino NATO in pelle marrone, ciascun orologio è fornito anche di un secondo cinturino in nabuk marrone e di un dispositivo per la sua sostituzione rapida. Un dettaglio sempre più presente negli orologi di tanti marchi, ma che in questo caso fa anche riferimento allo spirito di autonomia nella risoluzione dei problemi, utile ai giocatori. Fornito in un packaging eco-friendly, il set include anche una custodia in vera pelle.

Robusto anche nel movimento

L’affidabilità del Khaki Field Titanium Automatic sta anche e soprattutto nel suo movimento. È infatti animato dal calibro automatico H-10 con 80 ore di riserva di carica e con rotore scheletrato, visibile attraverso il fondello trasparente. Un movimento che, con alcune differenze e nomi diversi, nella struttura di base equipaggia anche orologi di altri marchi di Swatch Group, da Tissot a Mido.

«Sappiamo per esperienza che disegnare un orologio per lo schermo non sempre si traduce poi in un prodotto reale – ha spiegato Vivian Stauffer, CEO di Hamilton -. L’idea che qualcuno indossi fisicamente quest’edizione limitata mentre la utilizza anche nel gioco rappresenta una prospettiva decisamente entusiasmante, e non vediamo l’ora di poterla osservare».

È in edizione limitata

I rimandi tra la storia di Far Cry 6 e quella dell’orologio Hamilton proseguono anche relativamente alla tiratura limitata di quest’ultimo. Il Khaki Field Titanium Automatic continua infatti a ticchettare nel corso di decenni di instabilità dell’isola di Yara, anche durante il tentato omicidio del suo precedente governante, nonché proprietario, Santos Espinosa, nel 1983. In omaggio a questa storia, solo 1983 esemplari dell’orologio in edizione speciale presente nel gioco saranno disponibili per l’acquisto. Pochi, forse, vista la platea dei gamer e per questo ancora più esclusivi.

Davide Passoni

[aps-counter]