Home / Stili di Vita  / In Motion  / Oceanis Yacht 60, tutto un altro navigare

Oceanis Yacht 60, tutto un altro navigare

La nuova ammiraglia di Oceanis ridefinisce il concetto di eleganza su mare

Oceanis Yacht 60

Oceanis Yacht 60, tutto un altro navigare

La nuova ammiraglia di Oceanis ridefinisce il concetto di eleganza su mare.

Con Oceanis Yacht 60 il cantiere navale sanremese Oceanis ridefinisce il concetto di eleganza sul mare, presentando un’imbarcazione di 18 metri dal design pulito e dalle ottime prestazioni. Lo yacht è stato costruito in Francia, a Saint Gilles Croix de Vie, e sarà mostrato ufficialmente al pubblico durante il Cannes Yachting Festival che si terrà a settembre 2022.

Esterni

All’esterno il layout della cabina di pilotaggio garantisce sicurezza alla guida e una visione senza ostacoli dell’area circostante, mantenendo al contempo la circolazione libera sul ponte di prua. La console in cabina presenta due postazioni di comando, così da poter effettuare le manovre di viaggio senza mai dover lasciare il timone. La manutenzione e il monitoraggio sono invece gestiti dai sistemi di bordo “Ship Control” e “Seanapps”. Sull’arco centrale, posizionato proprio sopra le console, può essere montato un bimini per fornire protezione dal sole e dal vento. Infine, la sezione sottostante ospita un garage tender in grado di stivare un’imbarcazione accessoria lunga fino a 2,8 m.

Interni

Gli interni di Oceanis 60 sono disponibili nelle due diverse finiture noce e rovere chiaro, con le sezioni in legno curate dagli artigiani del cantiere navale Beneteau. L’ambiente luminoso e spazioso permette agli ospiti e all’armatore di vivere momenti di convivialità nel comfort più totale, godendosi appieno l’esperienza marina. Al centro della barca l’ampio salone permette fino a sei ospiti di rilassarsi sulla poltrona attorno al tavolo. Subito a fianco è posizionata la cucina, munita di ripostiglio e frigorifero, un lavello, forno e lavastoviglie. A dritta si trova la cabina dell’armatore, con bagno privato e diverse possibilità di stivaggio. A bordo sono presenti anche altre due cabine passeggeri, entrambe con bagno privato. (Francesco di Nuzzo)

SCHEDA TECNICA

  1. Lunghezza fuori tutto 18,80 m
  2. Lunghezza scafo 17,64 m
  3. Larghezza max 5,30 m
  4. Pescaggio standard 2,65 m
  5. Peso della zavorra standard 5 000 kg
  6. Pescaggio basso 2,20 m
  7. Peso della zavorra superficiale 5 650 kg 1
  8. Dislocamento di imbarcazioni leggere 21.500 kg
  9. Tiraggio aria standard 24,5 m
  10. Motore a cardano 150 CV
  11. Capacità carburante 500 L
  12. Capacità acqua dolce 800 L

[aps-counter]