Home / Stili di Vita  / Benessere & Sostenibilità  / Nutrirsi con gli “amici” dell’organismo

Nutrirsi con gli “amici” dell’organismo

Salute a tavola. Ecco i cibi che rafforzano le difese immunitarie

dieta

Conosci i cibi “amici” dell’organismo? Famosi per il loro prezioso apporto di nutrienti, si tratta di alimenti che dovrebbero sempre essere integrati nella propria dieta stagionalmente e nelle giuste quantità. Tanto in estate quanto in inverno, infatti, conoscere il loro apporto nutritivo e in che modo possono aiutare le tue difese immunitarie contro influenze e affaticamento può fare la differenza e portare ad uno stile di vita più sano ed equilibrato.

I benefici della carne e del pesce

Carne e pesce ti aiuteranno ad introdurre nell’organismo proteine e preziosi minerali, come lo zinco e il ferro. Prediligi le carni bianche come il pollo o il tacchino e i piatti a base di pesce, consigliato spesso dai nutrizionisti perché altamente nutriente. Proprio quest’ultimo, infatti, grazie al grasso che contiene naturalmente e ai suoi oli, risulta il migliore alleato del sistema immunitario. I migliori in questo caso saranno i piatti a base di salmone, tonno, merluzzo, sgombro e frutti di mare, ricchi di omega-3 e vitamina D che aiutano non solo le difese immunitarie ma anche il benessere del cervello.

Frutta, verdura e legumi in abbondanza

Frutta e verdura sono imbattibili quando si parla di rafforzare il sistema immunitario: con un importante apporto di vitamina C infatti gli agrumi saranno i tuoi migliori amici nei mesi invernali mentre nel periodo estivo potrai bilanciare introducendo nella tua dieta ananas, pesche, ciliegie e del melone. Ricorda inoltre che anche la frutta secca, se assunta a piccole dosi, è un’importante fonte di vitamine e di nutrienti utili.

In quanto alla verdura, le più comuni ed efficaci che potrai trovare tutto l’anno sono senza dubbio i broccoli, gli spinaci, il cavolo, le cipolle e anche la zucca, fonti generose di vitamina A, importante tra le altre cose per il suo effetto antiossidante e presente negli ortaggi di colore arancione e nelle verdure a foglia verde.

Se volessi invece introdurre più ferro e zinco nel tuo organismo dovresti integrare la dieta con dei legumi. Se possibile, inoltre, vanno accompagnati ai cereali per il miglior equilibrio possibile in quanto ad amminoacidi e proteine alternative alla carne. Un consiglio? La frutta e la verdura sono spesso gli ingredienti perfetti per dei centrifugati gustosi, approfittane soprattutto in estate per sperimentare con nuovi mix salutari!

Vitamine e integratori per il sistema immunitario

Specialmente in estate spesso i nutrienti introdotti durante i pasti non bastano, serve integrare con un aiuto esterno proveniente da vitamine e integratori. Questi aiuti esterni, infatti, si rivelano fondamentali in caso di affaticamento, patologie che debilitano il corpo, inappetenze o ancora intolleranze che non ti permettono di assumere gli alimenti che vorresti. La loro assunzione inoltre è solitamente molto versatile e risultano leggeri anche per l’organismo, a differenza dei medicinali veri e propri. Previa consultazione con il tuo medico, quindi, potrai recarti in farmacia per acquistare gli integratori più giusti per il tuo organismo.

Benedetta Piras

Fonti:

  1. dal portale web saperesalute.it
  2. dal portale web mypersonaltrainer.it

Crediti foto:

  1. Jannis Brandt da Unsplash
  2. Shayda Torabi da Unsplash

[aps-counter]