Home / Costa Smeralda/Attualità  / Nuove soddisfazioni per lo Yacht Club Costa Smeralda

Nuove soddisfazioni per lo Yacht Club Costa Smeralda

Ottimi risultati in regata per i suoi soci. E nel frattempo a Porto Cervo si pianifica la stagione 2021

Yacht Club Costa Smeralda

La pandemia non ferma l’energia della vela. Nel pieno rispetto delle norme anticontagio, proseguono a spasso per il mondo le manifestazioni dedicate a questo fantastico sport. E lo Yacht club Costa Smeralda, uno dei più prestigiosi in assoluto, continua a togliersi delle gran belle soddisfazioni. Alcuni suoi soci, per esempio, hanno appena lasciato il segno nella Lunga Bolina & Coastal Race 2021 e nella Star Western Hemisphere Championship.

I risultati

La prima regata, valevole come quinta tappa del circuito nazionale Este 24, è andata in scena domenica 25 aprile nel Tirreno. «Diciotto le imbarcazioni partecipanti compresa La Poderosa del socio Yccs Antonio Sodo Migliori con Filippo Maria Molinari a bordo – spiegano dallo yacht club -. Sono state disputate due prove per un totale di 65 miglia e, con la vittoria nella prima e un decimo posto nella seconda, La Poderosa ha chiuso in quarta posizione overall». Ottimi risultati anche nella Star Western Hemisphere Championship, che si è svolta negli Usa. «In testa dal primo giorno di regate il socio Yccs Paul Cayard che insieme a Luke Lawrence si sono aggiudicati la vittoria dell’evento – spiegano ancora dal club smeraldino -. La  settimana prima un altro ottimo risultato per il socio Ante Razmilovic vittorioso all’Etchells Bedrock Trophy organizzato dal Royal Thames Yacht Club. Lo Yacht club Costa Smeralda si congratula con tutti i suoi soci per gli ottimi risultati registrati».

Il 25 aprile è inoltre partita dall’Accademia navale di Livorno la testa della flotta della Ran 630, poi giunta compatta il giorno successivo al primo waypoint, cioè il cancello di Porto Cervo, dopo più di 27 ore di navigazione.

Magia, il pogo di Gianluca Roveraro in equipaggio Double Handed con Andrea Pendibene, al comando in tempo reale ha passato il cancello di Porto Cervo alle ore 15.08 aggiudicandosi il trofeo One Ocean messo in palio dall’omonima fondazione per la tutela del mare voluta dallo stesso Yacht club Costa Smeralda.

Verso l’estate

Nel frattempo il club con sede a Porto Cervo, fondato nel 1967 dal principe Karim Aga Khan, il creatore della Costa Smeralda, è al lavoro per pianificare le sue manifestazioni estive. In calendario ci sono numerosi appuntamenti, tutti di grande spessore e di respiro internazionale: Loro Piana Superyacht Regatta (1-5 giugno), Swan Sardinia Challenge (21-26 giugno), Grand Prix 2.1 – Persico 69F (5-10 luglio), Grand Prix 2.2 – Persico 69F (12-17 luglio), Coppa Europa Smeralda 888 (23-25 luglio), Yccs Members Championship Warm Up Regatta (31 luglio – 1 agosto), Yccs Members Championship (7-8 agosto), Palermo – Porto Cervo – Montecarlo (21-26 agosto), Maxi Yacht Rolex Cup (5-11 settembre), Perini Navi Cup (15-18 settembre), Invitational Smeralda 888 (24-26 settembre) e Sailing Champions League (7-10 ottobre).

Dario Budroni

Credit:

  • Foto regata di Marcello Chiodino
  •  Soci Yccs dal sito ufficiale del club

[aps-counter]