Home / Costa Smeralda/Attualità  / In Costa Smeralda da oggi “la rete” viaggia su fibra ottica

In Costa Smeralda da oggi “la rete” viaggia su fibra ottica

Un’importante novità tecnologica per la destinazione, fortemente voluta dal Consorzio per offrire un servizio sempre più smart e moderno

Costa Smeralda

Il mondo alla portata di un clic. Ovunque ci si trovi, navigando attraverso la rete per lavoro o per piacere. Un’esigenza ormai consolidata per chiunque si sposti anche in luoghi considerati di vacanza cosiddetti “remoti”. Purché la connessione sia veloce e affidabile per l’invio di file pesanti, come filmati o foto, per una riunione in streaming o semplicemente per guardare un film o una partita o accedere alle funzionalità delle Smart Tv. E per far fronte a questa esigenza il Consorzio Costa Smeralda non ha perso tempo e in poco meno di due mesi, grazie alla società Siportal ha realizzato la prima parte dell’infrastrutturazione digitale prevista per tutto il territorio. La nuova fibra ottica con tecnologia FTTH (Fiber to the Home) appena posata è dunque già operativa e garantisce le migliori performance di connessioni ad Internet anche grazie agli stringenti test tecnici che l’operatore ha effettuato prima di attivare il servizio. «Nel contesto della strategia di digitalizzazione della destinazione – ha dichiarato Mario Ferraro, Vicepresidente Consorzio Costa Smeralda – la realizzazione, in un lasso di tempo molto rapido e breve, della Fibra Ottica FTTH è un passo importante, che consolida gli standard di eccellenza che il nostro Consorzio persegue in tutti gli ambiti di interesse. La nostra destinazione, che celebra quest’anno i suoi 60 anni di storia, guarda a una Costa sempre più smart, sostenibile e innovativa anche per le generazioni dei viaggiatori di domani, per continuare a essere un punto di riferimento del turismo internazionale a cinque stelle, mantenendo il mito della Costa Smeralda tra le più esclusive mete turistiche mondiali».

Una bella notizia, dunque, per tutti quei turisti e personaggi del Jet Set internazionale che in estate scelgono Porto Cervo per le proprie vacanze, realizzando il sogno di soggiornare in uno dei luoghi più suggestivi, spettacolari e incontaminati al mondo senza dover, però rinunciare, al benessere tecnologico delle comunicazioni su internet che solo la fibra è in grado di garantire. Senza trascurare, poi, il vantaggio anche per tutti coloro, sempre più numerosi, che stanno decidendo di trasferirsi in Costa Smeralda anche fuori stagione per vivere e sfruttare le nuove opportunità dello smart working.

«La nostra Rete primaria – ha spiegato Francesco Saluta, CEO di Siportal – che si snoda per oltre sei chilometri, da Porto Cervo, sede del nostro POP (point of presence), fino a Liscia di Vacca, avendo già attraversato la Marina e predisposto lo stacco per Capo Ferro e Cala del Faro, costituisce solo la prima parte dell’infrastruttura che abbiamo progettato per la Costa Smeralda.

Alla ripresa delle attività, ferme per la pausa agostana, procederemo con l’ampliamento della Rete dalla collina di Pantogia a Cala di Volpe, passando per il Pevero e da La Celvia all’incantevole Romazzino, attraversando Capriccioli. Come promesso, abbiamo cominciato ad erogare i primi servizi entro la stagione estiva 2022, consentendo ad aziende e professionisti di beneficiare fin da subito dei Voucher governativi e fruire pertanto del miglior servizio Internet in totale gratuità, grazie ai fondi stanziati dal MISE; al contempo abbiamo permesso ai cittadini e a tutti coloro che nei mesi caldi dell’anno, spostano la propria residenza in questi luoghi da sogno, di dare continuità alle proprie attività, lavorative o di svago, senza accusare alcun disagio digitale”.  Entro l’estate verranno conclusi tutti i lavori dunque e per il momento anche la Promenade du Port, i grandi residence, il Condominio Villaggio Porto Cervo, il Condominio Castelcervo beneficiano della fibra ottica di Siportal che ha realizzato tutti i lavori a proprio carico senza costi per il Consorzio.

Grande soddisfazione per l’iniziativa anche da parte di Gianni Costi, storico amministratore di condomini della Costa Smeralda: «Sono felicissimo di poter finalmente soddisfare la domanda che durante gli anni passati mi veniva continuamente riproposta; grazie a Siportal i condomìni da me amministrati possono finalmente contare su un servizio di connettività d’eccellenza, a cui non si riesce a rinunciare nemmeno durante le ferie estive. Adesso che la Fibra è disponibile in Costa Smeralda, potremo competere ai massimi livelli mondiali anche dal punto di vista della tecnologia digitale».

Davide Mosca

[aps-counter]