Home / Costa Smeralda/Attualità  / Golf, avanti tutta fino a novembre

Golf, avanti tutta fino a novembre

Dopo il successo registrato a luglio e agosto, il Pevero Golf Club si prepara alla fase clou della sua lunga stagione. Tra le tante gare anche quella dedicata a Robert Trent Jones

Pevero Golf Club

Non esiste al mondo un campo da golf come questo. Incastonato in uno dei luoghi più belli del mediterraneo tra ginepri, mirto, corbezzoli e la vista mozzafiato sulla Baia del Pevero a nord e sulla baia di Cala di Volpe a sud. Ogni anno su questo green centinaia di appassionati golfisti e professionisti si ritrovano al Pevero Golf Club per vivere l’emozione di praticare questo splendido sport e poter al contempo godere delle bellezze naturali, culturali ed enogastronomiche della Sardegna.

Le 18 buche del Pevero, volute dal principe Karim Aga Khan e progettate dal famoso architetto Robert Trent Jones e dall’agronomo olbiese Nino Desole, hanno ospitato tornei di altissimo livello e prestigio come l’Open d’Italia del 1978, quando il campione Dale Heyes vinse su Tommy Horton in uno scontro leggendario che è passato alla storia.

Da allora gli eventi e le attività del club si sono susseguiti con continuità, garantendo sempre il massimo livello di accoglienza e servizi per gli ospiti. La stagione di gare ed eventi 2020, programmata dai manager del club, sta registrando un grande successo.

Archiviato un intenso mese di agosto si pensa alle gare di settembre con la Coppa Hotel Cervo il 6 e il Campionato Regionale di Doppio del 26. I mesi clou saranno proprio quelli di ottobre e novembre. Il 3 ottobre andrà in scena la tradizionale Vela & Golf per un connubio di sport molto diversi tra loro, ma affini per la pratica all’aperto e immersi negli elementi naturali.

Questa competizione negli anni ha saputo conquistare numerosi appassionati e portarli a contendersi i migliori piazzamenti nei due sport. Prima sui percorsi da 18 buche del Pevero e poi nelle acque smeraldine di Porto Cervo a bordo delle imbarcazioni a vela.

L’11 ottobre invece sarà la volta della seconda S.W-AM Cup che lancerà la volata alla prestigiosa Robert Trent Jones in onore del famoso architetto e che si terrà il prossimo 25 ottobre. Il 1 di novembre poi si terrà la Jack Nicklaus Invitational by Golf’us, una competizione dedicata alla leggenda del golf ritenuto uno dei più forti giocatori della storia, articolata in tappe nazionali con finali e una super finalissima mondiale. A chiudere la stagione ci saranno la Viaggiare Golf Trophy 2020 il 7 e il 29 novembre.

Da evidenziare un agosto scoppiettante con la Siddùra Golf Cup che ha visto la partecipazione di oltre cinquanta iscritti, che ha sancito un’alleanza importante tra il Pevero Golf Club e alcune tra le più importanti aziende vitivinicole del territorio. Un modo per conoscere le eccellenze enogastronomiche galluresi. Ottimo riscontro anche per la Surrau Golf Cup che ha attirato tanti partecipanti il 21 agosto scorso. In archivio, con grande soddisfazione per l’ottima riuscita, anche la Coppa del Presidente il 7, la Jaguar Land Rover Cup il 12, la Rds Golf Cup disputata il 14, e la Ferrari Trento Golf Cup il 16 agosto.

Davide Mosca

[aps-counter]