Home / Gourmet  / Cocktail  / Gold Rush, dolce come il miele

Gold Rush, dolce come il miele

La ricetta di un whiskey sour inedito, nato al Milk & Honey di New York. Il segreto? Un tocco di miele al posto dello zucchero

Gold Rush

Come ogni corsa all’oro c’è sempre un indizio che ti porta verso la destinazione prescelta, e nel caso del Gold Rush, un cocktail nato dal classico whiskey sour, la traccia ha portato dritto verso il Milk & Honey, il celebre bar del Lower East Side di New York. Il drink, come riporta il New York Times, ha una storia che va raccontata. Quante volte è successo che da un piccolo guizzo di pura casualità nasce qualcosa di davvero unico? Si fa quel che si può con ciò che si ha, è la risposta più ovvia. Una frase che vale per ogni evenienza, dalla cucina ai cocktail più esclusivi. Ed è capitato anche in quel locale dove da una richiesta insolita ne è scaturito un prodotto da non perdere. Sasha Petraske, il proprietario di Milk & Honey, deve parte di questa invenzione al suo collega T.J. Siegal, entrato proprio in quel locale per il solito drink, un whiskey a base di bourbon e limone.

Fino a qui, nulla di speciale. La rivoluzione arriva quando T.J. volge il proprio sguardo su un particolare ingrediente, il sciroppo di miele, fino a quel momento usato per altri cocktail. Per chi ama whiskey sour sa che serve lo zucchero per addolcire il suo sapore, ma Siegal aveva bisogno di qualcosa di diverso dal classico drink. E da lì, decide di chiedere quello che sarà soprannominato il Gold Rush, un prodotto che mantiene la forza del whisky acquisendo una ricchezza di sapori grazie alle peculiarità del miele, meglio se sardo. La Sardegna ne produce in grande quantità, dal corbezzolo al miele di sulla e di cardo. Dunque la ricetta del Gold Rush è perfetta per combinare questi due fattori: quello locale, delle tradizioni isolane, e quello cosmopolita, tipico di questi nuovi cocktail.

INGREDIENTI

  • 88 ml di miele

————————————————————————————

  • 28 ml d’acqua calda

————————————————————————————

  • Ghiaccio

————————————————————————————

  • 60 ml di bourbon

————————————————————————————

  • 22 ml succo di limone

————————————————————————————

  • 22 ml sciroppo di miele

————————————————————————————

Durata: 10 min                  Livello: Facile                    Dosi: 1 persone

PREPARAZIONE

Per prima cosa, si procede con la preparazione dello sciroppo di miele. Il miele va infatti mischiato con dell’acqua tiepida all’interno di un contenitore, fino a quando non diventa un prodotto uniforme pronto per il prossimo step. Dopodiché si passa al drink vero e proprio. Si prende lo shaker e si riempie con del ghiaccio fino a metà. Si inserisce il bourbon, succo di limone e lo sciroppo di miele e si comincia ad agitarlo fino a che non si raffredda (minimo 15 secondi). Si versa in un bicchiere con ghiaccio, e il gioco è fatto.

Credits

  • johann trasch unsplash

[aps-counter]