Home / Notizie  / One Ocean/News  / Giornata Nazionale del Mare

Giornata Nazionale del Mare

Istituita nel 2018, la Giornata Nazionale del Mare ha lo scopo di sensibilizzare i giovani attraverso attività e momenti di confronto organizzati in collaborazione con il Comando Generale della Guardia Costiera al fine di sviluppare

Istituita nel 2018, la Giornata Nazionale del Mare ha lo scopo di sensibilizzare i giovani attraverso attività e momenti di confronto organizzati in collaborazione con il Comando Generale della Guardia Costiera al fine di sviluppare il concetto di “cittadinanza del mare” e rendere gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, anche quelle distanti dalle coste, cittadini “attivi” del mare, e tutori della sua conservazione.

In questo giorno le istituzioni scolastiche sono sollecitate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università della Ricerca a intraprendere attività educative sul tema della preservazione degli ambienti marini e a lasciarsi coinvolgere nelle numerose attività promosse dalle Capitanerie di Porto – ma anche da innumerevoli circoli nautici e Yacht Club, dalla Fiv, dai Porti Turistici e dalle tante associazioni a carattere sportivo e scientifico – che negli ultimi anni hanno celebrato l’11 aprile diffondendo i valori della salvaguardia del mare presso i più giovani.

Una missione nella quale One Ocean Foundation è in prima linea, con i due progetti educativi “L’avventura dell’acqua”, lanciato lo scorso dicembre in collaborazione con Esselunga, e con Il mare inizia da qui, presentato in febbraio a Cortina durante i Mondiali di Sci Alpino, che offre alle scuole italiane supporto e materiali per l’insegnamento di comportamenti responsabili nei confronti del mare anche a chi vive lontano dalle coste.

La Giornata Nazionale del Mare assume un particolare significato in questo 2021 in cui ha inizio il Decennio per gli Oceani, o Decade of Ocean Science for Sustainable Development (2021-2030)” promosso dalle Nazioni Unite per mobilitare la comunità scientifica, i governi, il settore privato e la società civile alla tutela della salute degli oceani.