Home / Moda & Accessori  / Orologi & Gioielli  / Excalibur Monotourbillon, il nuovo orologio di Roger Dubuis

Excalibur Monotourbillon, il nuovo orologio di Roger Dubuis

La celebre casa d’orologeria ha stretto un importante accordo con il grande tatuatore Dr. Woo, spingendo ogni limite verso lo spazio

Excalibur Monotourbillon

Alta orologeria? No. È molto di più. Roger Dubuis con questa versione di Excalibur Monotourbillon è riuscito a coniare un termine che si rispecchi la sua visione creativa. Un’innovazione che deve essere in grado di superare i confini sin qui tracciati dal tempo. Dunque è giunto il momento di entrare nel futuro dell’iper orologeria. Un’epoca segnata dal tempo di questo orologio unico, l’Excalibur Dr. Woo Monotourbillo, nato da una partnership tra Roger Dubuis e l’Urban Art Tribe. Tutti sanno che l’arte ha bisogno di tempo e di studio, e solo quando si arriva a conoscere ogni meccanismo, si è arrivati a un punto di svolta: quello che ti permette di stravolgere le regole con il proprio talento. Un concetto che rientra perfettamente nell’idea di orologeria di Roger Dubuis, che ha scelto non a caso questi straordinari artisti famosi in tutto il mondo per reinterpretare con audacia e originalità quest’orologio iconico secondo l’unica legge possibile: #NoRulesOurGame. Ogni passo è una conquista nella ricerca del design del futuro. E se tutto questo viene realizzato grazie al tratto originale di un artista come Dr. Woo, la strada intrapresa è quella giusta.

Excalibur Monotourbillon, #NoRulesOurGame

Questa edizione dell’Excalibur Monotourbillon va visto con una lente d’ingrandimento particolare. Ogni singolo dettaglio è stato migliorato usando dei materiali moderni ed eleganti. Le linee presenti in questo segnatempo trasmettono una forte identità visiva. Lo stesso vale per il calibro completamente rinnovato alla ricerca di una profondità tridimensionale e di una trasparenza che lascia intravedere tutto. Questa scelta ha consentito di far fluttuare liberamente la stella Roger Dubuis al di sopra del bariletto, con un motivo a due linee disposte in modo da dare limpressione che si incontreranno. E tutto questo si riproduce nell’intero orologio, dalle scanalature su corona e lunetta, i bracci della stella, la gabbia del tourbillon, fino agli indici delle ore sulla flangia e delle lancette.

Un altra cosa che colpisce dell’Excalibur Dr. Woo Monotourbillo è il peso del tourbillon, ridotto del 16% grazie all’utilizzo del titanio amagnetico e del cromo-cobalto lucidato. Oltre a contribuire a una maggiore resistenza ai campi magnetici, tutto ciò va a vantaggio del cliente che potrà avere a disposizione di una riserva di carica di 72 ore.

Dr. Woo, a riveder le stelle

Roger Dubuis non poteva che partire da Dr. Woo per questo percorso nel segno dell’iper orologeria. Da non confondere con il personaggio della BBC che viaggia nel tempo e nello spazio, ma qualche cosa in comune in realtà c’è. Dietro a questi segni monocromatici e a queste forme geometriche davvero sottili si nasconde un mondo dove le sfumature non smettono mai di sorprendere. Perfetto per chi vuole rivoluzionare un settore unendo due mondi apparentemente distanti. Sono i contrasti, gli attriti, che muovono gli ingranaggi: «Roger Dubuis – Dr. Woo – mi ha affidato la sua stella iconica affinché io potessi trarne ispirazione per scatenare la mia creatività e fondere i nostri due mondi allinterno di un unico capolavoro». Un processo che ha funzionato, essendo stato in grado di valicare i confini dell’immaginazione. Basta vedere i dettagli del design che hanno precisi riferimenti allo spazio, dai codici geometrici ai pianeti disseminati sul quadrante. Ma non si è fermato al concetto. Dr. Woo ha scelto di metterci parte del suo stile minimalista con dei simboli grafici ben definiti, come la luna come fonte di energia, i cerchi che connettono oggetti e persone, e infine il ragno, che rappresenta la forza. Nel realizzare un orologio ha creato un vero e proprio linguaggio, che va scoperto ogni volta che lo s’indossa.

Riccardo Lo Re

[aps-counter]