Home / Stili di Vita  / In Motion  / Ecco la Maserati di Barbie!

Ecco la Maserati di Barbie!

La Casa del Tridente ha presentato un SUV in edizione limitata ispirato alla celebre bambola prodotta dall’azienda di giocattoli Mattel

Maserati

Ecco la Maserati di Barbie!

La Casa del Tridente ha presentato un SUV in edizione limitata ispirato alla celebre bambola prodotta dall’azienda di giocattoli Mattel.

Cosa hanno in comune il brand di giocattoli Barbie e quello delle auto supersportive Maserati? Entrambi hanno uno stile unico e riconosciuto nel mondo. Per questo la casa automobilistica bolognese ha infatti intrapreso un’esclusiva collaborazione con l’azienda di giocattoli statunitense Mattel presentando un modello in edizione super limitata del suo nuovo SUV Maserati Grecale, lanciato sul mercato globale lo scorso giugno.

Questo modello Barbie Limited edition fa parte del programma di personalizzazione offerto da Maserati, che permette ai propri clienti di customizzare la propria vettura secondo il proprio stile ed esigenze. A riprova della sua esclusività, questo particolare modello del SUV Maserati è una versione Trofeo equipaggiata con un motore V6 Nettuno da 530 CV disponibile in sole due unità a livello globale. Inoltre, parte del ricavato dalla vendita della vettura sarà devoluto al Barbie Dream Gap Project*, il progetto dell’azienda che collabora con organizzazioni no profit per sostenere le pari opportunità per bambine e ragazze di tutto il mondo.

Il primo di questi due modelli esclusivi è stato presentato al Neiman Marcus come uno dei Fantasy Gifts 2022 per la serata di lancio organizzata dal department store di lusso di Los Angeles. La carrozzeria esterna della vettura unisce l’iconico stile della bambola di Mattel con la sportività della Casa del Tridente. Per questo la livrea del SUV è in colore rosa e decorata con linee in giallo acido. Tutto l’esterno del SUV presenta, inoltre, una finitura iridescente con effetto arcobaleno ed è brandizzato con il logo Barbie lungo le parti laterali della carrozzeria. La stessa cura per i dettagli è stata riservata anche agli ambienti interni, rivestiti in pelle con impunture rosa – nella plancia, sedili e porte – e con un esclusivo poggiatesta griffato con il badge “B”. (Francesco di Nuzzo)

[aps-counter]