Home / Notizie  / Consorzio CS/News  / Cento guardie per sorvegliare la Costa Smeralda

Cento guardie per sorvegliare la Costa Smeralda

L’occhio attento e discreto dei Servizi di Vigilanza resta aperto 365 giorni l’anno. E questo grazie a una struttura attiva 24 ore su 24 che trae la sua forza dalla professionalità e dall’alto livello di

L’occhio attento e discreto dei Servizi di Vigilanza resta aperto 365 giorni l’anno. E questo grazie a una struttura attiva 24 ore su 24 che trae la sua forza dalla professionalità e dall’alto livello di formazione del suo personale. Ramo d’azienda della Servizi Consortili Costa Smeralda, i Servizi di Vigilanza rappresentano una delle attività più importanti tra quelle messe in campo dal Consorzio. Lo staff è formato da 100 guardie scelte, addestrate e munite di radio collegate alla centrale operativa, che è il cervellone dell’intero servizio. Il parco auto, invece, è composto da 30 mezzi. L’istituto di vigilanza con sede a Porto Cervo riesce in questo modo a garantire la massima sicurezza di consorziati e imprese. È infatti l’intero territorio consortile a essere sorvegliato attraverso ronde notturne e diurne suddivise in sei zone d’intervento, ognuna delle quali è costantemente presidiata da una o più pattuglie. Anche i servizi principali dell’istituto sono in tutto sei: servizio ispettivo, servizio fisso, servizio antirapina, videosorveglianza, pattugliamento e intervento sugli allarmi. Tutte prestazioni progettate con lo scopo di tutelare le persone, i beni privati e le attività commerciali presenti all’interno della destinazione turistica. Nel corso degli anni i Servizi di Vigilanza, che tra l’altro rappresentano un fondamentale punto di riferimento per le forze di polizia, hanno intensificato la loro attività e hanno realizzato un modello avanzato, collaudato e certificato sia sotto il profilo tecnologico che organizzativo. Un istituto che offre anche sofisticati sistemi di allarme e di videosorveglianza da remoto attraverso l’utilizzo delle tecnologie più moderne. Basti pensare che il settore dei Sistemi di Sicurezza, prima in seno alla Servizi Vigilanza Costa Smeralda srl e poi direttamente governato dalla Servizi Consortili Costa Smeralda spa, realizza oggi sistemi antifurto e antintrusione per proteggere le proprietà dei consorziati.

Dario Budroni