Home / Destinazione  / Dintorni  / Dintorni/Mete  / Bittirex, il parco dei dinosauri della Sardegna

Bittirex, il parco dei dinosauri della Sardegna

Tra visite guidate e ricostruzioni in scala reale: il viaggio nella preistoria diverte adulti e bambini

Bittirex

Nessuno ha acquistato una isola al largo del Costa Rica per costruirci un parco dei dinosauri. Per fare un viaggio lungo decine di milioni di anni basta andare a Bitti, in provincia di Nuoro, in uno dei paesi più importanti della Sardegna per via della sua storia e delle sue antiche tradizioni. Qui, già da qualche anno, si trova infatti Bittirex, un parco dei dinosauri con tanto di ricostruzioni in scala reale dei giganteschi rettili che dominarono la terra.

Dinosauri a Bitti

Il parco dei dinosauri di Bitti, inaugurato nel 2018, è stato riaperto nei giorni scorsi dopo il lungo stop imposto dalla pandemia. Realizzato in collaborazione con Dinosauri in carne e ossa, il brand tutto italiano che mette insieme divertimento e contenuti scientifici, il parco è composto da riproduzioni a grandezza naturale, ricostruzioni virtuali e pannelli didattici. Inoltre, si organizzano visite guidate, lezioni e laboratori.

Bittirex, che è una attrazione creata con la consulenza di paleontologi professionisti, dà la possibilità a tutti, grandi e piccoli, di scoprire da vicino l’affascinante mondo dei dinosauri, con tutte le sue curiosità e le sue meraviglie.

La riapertura

Rimasto chiuso per diverso tempo, il parco Bittirex è stato riattivato il 2 giugno. Al momento gli orari di apertura sono questi: il sabato, la domenica e gli altri festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Per tutto il mese di giugno, Bittirex, insieme anche ai musei del paese e al sito archeologico Su Romanzesu, sarà visitabile in maniera gratuita. Una iniziativa, questa, adottata dal Comune in segno di ringraziamento dopo la tanta solidarietà e i tanti aiuti arrivati a Bitti in occasione della devastante alluvione dello scorso novembre. Poco prima della pandemia di coronavirus, nell’inverno del 2020, in dinosauri di Bittirex erano stati invece esposti nell’aeroporto Olbia Costa Smeralda in occasione delle manifestazioni di intrattenimento organizzate durante i lavori di allungamento della pista dello scalo. Una mostra che aveva richiamato migliaia di visitatori da tutta la Sardegna.

Dario Budroni

Foto: i dinosauri di Bittirex esposti nel 2020 all’interno dell’aeroporto di Olbia

[aps-counter]