Home / Costa Smeralda/Attualità  / A Porto Cervo il grande spettacolo dell’Italia Polo Challenge

A Porto Cervo il grande spettacolo dell’Italia Polo Challenge

Il prestigioso circuito sportivo farà tappa in Sardegna dal 21 al 24 luglio

Italia Polo Challenge

Le date sono cerchiate di rosso sul calendario. L’Italia Polo Challenge si prepara a regalare spettacolo in Sardegna, dal 21 al 24 luglio, nel cuore della stagione estiva. E più precisamente in Gallura, nel territorio comunale di Arzachena, nel campo sportivo di Abbiadori, alle spalle del borgo di Porto Cervo. Dopo il grande spettacolo di Villa Borghese a Roma e della suggestiva versione sulla neve a Cortina d’Ampezzo, il polo allarga i suoi orizzonti e sbarca così nel nord della Sardegna, a ridosso di quella che è una delle mete turistiche più celebri al mondo: la Costa Smeralda.

La manifestazione

La tappa gallurese, che sarà rinnovata fino al 2023, rientra nel circuito di tornei che Italia Polo Challenge sta realizzando con la collaborazione della Federazione italiana sport equestri e con le amministrazioni locali. Per l’occasione il campo sportivo di Abbiadori cambierà totalmente il suo look. Saranno infatti create le scuderie per cento cavalli, il terreno del campo di calcio sarà rivisitato, le tribune saranno a ingresso libero e, inoltre, saranno anche allestiti numerosi stand, per dare spazio alla ristorazione e alla musica dal vivo. E tutto questo a pochi passi dal centro di Porto Cervo, il borgo simbolo della Costa Smeralda. La manifestazione andrà in scena nel corso di tre giornate di gare, con le partite che si svolgeranno in notturna e con la partecipazione di sette team internazionali.

Ad aprire il torneo di Abbiadori sarà una sfilata di cavalli e di giocatori per le vie di Porto Cervo e di Arzachena, tra l’altro accompagnata dalle note della banda musicale della Brigata Sassari. L’accordo su cui si basa la manifestazione è stato siglato da Comune, Fise, comitato organizzatore e l’event manager di Italia Polo Challenge, il giocatore argentino Patricio Rattagan.

Il sindaco

Dopo lo show del triathlon e del mondiale di rally, il territorio di Arzachena si prepara così a ospitare un’altra ed esaltante manifestazione sportiva. «La Sardegna vanta una grande tradizione negli sport equestri. Siamo entusiasti di riaccenderla in grande stile grazie al prestigioso circuito Italia Polo Challenge, che ospitiamo fino al 2023  – commenta Roberto Ragnedda, sindaco di Arzachena -. Accanto a Cortina e Roma, non poteva esserci che il borgo di Porto Cervo e il magnifico territorio di Arzachena tra i migliori campi da gioco selezionati per la competizione. Siamo impazienti di accogliere i giocatori internazionali, gli splendidi cavalli, lo staff e, speriamo vivamente, anche il pubblico».

Dario Budroni

[aps-counter]